Una rana di Museo Jatta protagonista di “Maggio al Museo”

Come per il gioco a febbraio e i fiori ad aprile, il Ministero dei Beni Culturali e delle Attività Culturali e del Turismo, in occasione della campagna di comunicazione social 2018  “Maggio al Museo”, riferita al tema del design,  ha selezionato nuovamente un reperto del Museo Nazionale Jatta di Ruvo di Puglia afferente al Polo Museale della Puglia.

«Si tratta di un guttus configurato a rana, risalente al IV secolo a. C., un vasetto plastico apulo a vernice nera, sagomato a corpo di ranocchio, con bocchello obliquo cilindrico dall’orlo svasato e ansa laterale. La sua funzione era  quella di versare piccole gocce di liquido: in questo caso, si trattava di essenze profumate».

Coloro, quindi, che visitano i musei italiani, parchi archeologici e luoghi di cultura nazionali, a Maggio, possono “divertirsi” a cercare oggetti di uso comune ma dalle forme inconsuete, e  pubblicarli su Instagram, Facebook e Twitter con l’hashtag #artdesign.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: