UN UTENTE: "PER UNA RUVO DI PUGLIA PULITA BASTA POCO: RACCOGLIERE LE DEIEZIONI CANINE"

Riceviamo e pubblichiamo una nota condivisibile di un nostro utente, schifato dall’assistere continuamente a una Ruvo di Puglia sporca anche per via dell’inciviltà di alcuni padroni di cani che non raccolgono le deiezioni canine.

Prendendo atto della diffusa inciviltà e triste malcostume presente in città si vuole sottolineare come chi non raccoglie le deiezioni (merd.) del proprio cane oltre ad essere un cafone/incivile/lurido commette anche violazioni di carattere amministrativo. (punibili con sanzione amministrativa/multa).

E’ indubbio che chi si assume l’ONORE di possedere un cane ha l’ONERE di raccoglierne la deiezioni ( il cane “purtroppo” non ha ancora imparato).

Passeggiare per la città ed assistere inermi a tutto questo schifo non ha nulla a che vedere con la nostra cultura (fatta di bellezza, arte, pulizia).

Allo stato attuale , nel passeggiare per Ruvo anziché guardare in avanti, bisogna guardare per terra e fare o assistere a continui slalom.

E’ invero che esiste tanta gente educata e rispettosa del prossimo (per prossimo intendo il cittadino ruvese costituito da parenti, amici, vicini di casa e non gente o persone astratte) ma è anche vero come esista una nutrita fetta di ruvesi (parenti, amici, vicini di casa) che NON fa il proprio dovere.

A questa parte della cittadinanza (o quasi cittadinanza, constatati i comportamenti) a cui è rivolto questo APPELLO affinchè tale scempio quotidiano possa aver fine.

Inoltre estendo l’appello a quella fascia adolescenziale (ragazzi di 15/16 anni) affinchè abbiano la consapevolezza che portare a spasso il cane di famiglia non è solo un “priscio” ma comporta anche un solo grande dovere……raccogliere gli escrementi (ossia la mer..)

Come si ama il proprio animale bisogna amare la propria città.

Chi non raccoglie le deiezioni del proprio cane arreca danno a tutti.

Alle autorità competenti viene richiesto una maggiore sensibilizzazione su questo tema (anche se di difficile applicazione), affinchè si possa vivere in una città pulita…..e basta veramente poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: