Tutto pronto per l’hub Fiera, il più grande punto vaccinazioni di Puglia

E’ in fase di ultimazione l’allestimento del più grande hub vaccinazioni della Puglia, all’interno della Fiera del Levante di Bari. ASL, Dipartimento di prevenzione e Protezione civile sono al lavoro per attivare nel corso di questa settimana le prime postazioni del padiglione 7 destinato alle vaccinazioni di massa.

“L’hub fiera potenzia la rete delle postazioni vaccinali della Puglia che saranno circa 60 con l’obiettivo di  mantenere elevati standard di somministrazione a livello nazionale – spiega l’assessore alla Sanità, Pierluigi Lopalco- centri grandi come questo ci aiuteranno a concentrare le risorse e a dare una ulteriore spinta alla campagna vaccinale regionale”.

L’hub Fiera – che si sviluppa su una superficie di 2300 metri quadrati – è  dotato di percorsi differenziati per utenti e operatori sanitari: all’interno 20  postazioni, due sale di preparazione, 4 spogliatoi, 2 sale di attesa, 2 sale osservazione, una sala relax e servizi igienici.

“La struttura è stata realizzata secondo criteri di comfort e accoglienza per la popolazione – dichiara dg ASL Bari, Antonio Sanguedolce – è un fiore all’occhiello che potrà – una volta portate a regime tutte le postazioni –rispondere alla adesione sempre più larga dei cittadini che vogliono partecipare alla campagna vaccinale anti Covid”.

Il modello organizzativo del’hub è stato pensato per seguire gli utenti in ogni singola fase del percorso vaccinale: prevede infatti la fase della accoglienza con triage all’ingresso, misurazione della temperatura¸ verifica della prenotazione, e consegna della modulistica (consenso e anamnesi).

Dall’ingresso l’utente viene indirizzato alla fase dell’anamnesi pre-vaccinale e successivamente al ritiro dei moduli firmati del consenso. Una volta verificate le informazioni del vaccinando e terminato il colloquio con il medico, l’utente viene fatto accomodare nella postazione dedicata, dove avviene la somministrazione e inviato all’ area osservazione, prima dell’uscita.

Il padiglione 7 è uno dei 20 hub che la ASL di Bari sta attivando su tutto il territorio provinciale in linea con il piano regionale di somministrazione dei vaccini che già da aprile  – dopo la conclusione degli over 80 – sarà aperto ad altre categorie e ad altre fasce di età, come fissato dai criteri regionali e ministeriali di somministrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: