TUTTI GIU’ PER TERRA, ALLA RICERCA DELLA LUCE

Ritrovarsi in un tunnel a vagare alla ricerca di sè stessi. Avere voglia di farlo, ma non riuscirci. Merito sicuramente degli avversari, ma demeriti anche propri. Come quando un temporale fa abbassare l’interruttore generale. Metterci un pò per capire come si sta ma non riuscirci. Nervosismo, incapacità di trasformare in positività l’energia profusa durante gli allenamenti. Nardò aveva voglia di riscatto, è in un momento positivo e ha fatto valere il suo valore. La cattiveria agonistica degli avversari, la pulizia delle azioni, la serata strepitosa di Petrucci: colpi che hanno stesso una squadra che adesso ha un punto di riferimento. Tutti giù per terra a guardarsi negli occhi, a capire che bisogna isolarsi da tutto e tutti, ritrovarsi e ripartire. Perchè questa squadra ha già dimostrato il suo valore. Deve capire che si può fare qualsiasi cosa positiva, ma per farlo serve fame, spensieratezza e voglia di emergere.
Tutti insieme come sempre, anche se giù per terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: