TECNOSWITCH KO, SERVE UNA VITTORIA OGGI PER RIEQUILIBRARE LA SERIE

Serie faticosa, dispendiosa, ma di facile lettura: se la Tecnoswitch concede 45 punti nei primi due quarti, in maniera sistematica, poi è costretta a fare le capriole per tornare a guidare le redini del match. Il punto nevralgico per cercare di riequilibrare la serie sarà proprio la tenuta difensiva e la capacità di conquistare rimbalzi in attacco.
Ruvo soffre nel pitturato, lascia praterie a Reale e Molinaro per colpire dai 6.75 e tutti si complica. Specie se si finisce a -18 tutto diventa ancor più difficile.
Per la Tecnoswitch gara-3 è complicata dal punto di vista difensivo, ma anche realizzativo. Parte forte andando sul +5 con due palle recuperate, ma poi subisce un parziale di 17-2 che penalizza i ruvesi in avvio. E quando ribalta l’inerzia del match attacca sei volte per tornare a un posso pieno di differenza senza riuscirci.
All’intervallo di metà gara Ruvo si lecca le ferite, entra in campo più determinata negli ultimi due quarti e riesce a portarsi anche sul -4, ma Faenza, malgrado una situazione falli molto delicata, riesce a portare a casa la posta in palio.
Adesso 48h per fermarsi a ragionare, per capire come arginare i neroverdi e provare a riportare a Ruvo la serie.
(foto @fb Raggisolaris Faenza)
Raggisolaris Faenza – Tecnoswitch Ruvo di Puglia 87-79
(20-10, 45-30, 71-59)
Raggisolaris Faenza: Marco Petrucci 21 (4/6, 3/6), Simone Aromando 16 (7/8, 0/2), Lorenzo Molinaro 13 (5/6, 1/3), Giovanni Poggi 11 (3/7, 0/0), Thomas Reale 9 (0/2, 3/4), Sebastian Vico 8 (1/5, 2/5), Riccardo Ballabio 5 (1/2, 1/1), Giacomo Siberna 4 (0/2, 1/3), Fabio Cortecchia 0 (0/0, 0/0), Gianluca Mazzagatti 0 (0/0, 0/0). Coach Garelli
Tiri liberi: 12 / 22 – Rimbalzi: 40 13 + 27 (Giovanni Poggi 11) – Assist: 25 (Simone Aromando, Riccardo Ballabio, Giacomo Siberna 5)
Tecnoswitch Ruvo di Puglia: Gianni Cantagalli 21 (3/3, 4/10), Mattia Mastroianni 13 (2/4, 2/8), Kurt Cassar 11 (4/9, 0/0), Riccardo Bartolozzi 9 (3/5, 0/1), Shaquille Hidalgo 9 (3/5, 0/1), Leonardo Ciribeni 8 (2/6, 0/1), Daniele Merletto 6 (1/1, 1/6), Nikola Markovic 2 (1/2, 0/0), Thomas Monina 0 (0/0, 0/0), Niccolò Lurini 0 (0/0, 0/0), Gian marco Sbaragli 0 (0/0, 0/0). Coach Ponticiello
Tiri liberi: 20 / 23 – Rimbalzi: 24 9 + 15 (Mattia Mastroianni, Kurt Cassar 6) – Assist: 19 (Daniele Merletto 7)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: