TECNOSWITCH CON MERITO CHIUDE L’ANDATA AL PRIMO POSTO

La Tecnoswitch delle meraviglie si aggiudica il derby con la White Wise Monopoli con il punteggio di 72-59. Tredicesima vittoria su quindici gare, primo posto in solitudine, +6 sul quinto posto, qualificazione in Coppa Italia con il piglio della prima della classe: sono i numeri che sintetizzano un girone d’andata straordinario degli uomini allenati da coach Campanella. Un gruppo solido all’interno della quale hanno trovato spazio Valesin e Arnaldo, gli under ultimi arrivati, una società intelligente e capace, uno staff tecnico e sanitario che lavora all’unisono. Biancoazzurri che partono tesi risentendo del ko interno di mercoledì scorso rimediato dalla Luiss Roma, seconda della classe. Ruvesi che si trovano sotto 13-8 grazie all’ottimo Bastone e alla puntualità di Moretti e Ballabio. Entra Toniato e le cose cambiano: il n. 9 di Ruvo di Puglia fornisce l’energia di cui la squadra ha bisogno per svoltare la gara. Un parziale di 12-4 ribalta l’inerzia della partita: c’è Pirani sotto le plance con Fontana a far rifiatare gli altri della compagnia. Diomede è a mezzo servizio, così coach Campanella fa con quel che ha e inserisce nelle rotazioni i nuovi arrivati che rispondono subito presente. La pressione della Tecnoswitch mette in difficoltà Monopoli che in totale perderà ben 21 palle, troppe per poter restare a contatto con gli avversari. Gli arbitri decidono di fischiare tutto a tutti e la gara risulta molto spezzettata. Gatto esce subito per cinque falli allo scadere del terzo quarto, ma con Ruvo saldamente avanti nel punteggio. Nelle rotazioni biancoazzurre il finale è tutto di Ghersetti che fa da chioccia agli under della sua squadra. Allunga anche sul +16 la Tecnoswitch, con il pubblico di casa che aspetta il suono conclusivo della sirena per poter festeggiare.
Tecnoswitch Ruvo – White Wise Monopoli
(20-17, 39-32, 59-49)
Ruvo: Ghersetti 10, Pirani 6, Fontana 14, Toniato 14, Gatto 3, Arnaldo 5, Valesin 5, Diomede, Sbaragli n.e., Burini 10, Ammannato 5. Coach Campanella
Monopoli: Bastone 16, Ballabio 13, Moretti 13, Ragusa 5, Cusenza 4, Ingrosso 3, Annese 3, Da Rin 2, Tartamella, Martini, Diomede n.e.. Coach Salvemini
Arbitri: Paglialunga di Fabriano, Lanciotti di Porto San Giorgio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: