Attualità

Tavola rotonda “Suidi selvatici e sicurezza alimentare – Nuovo paradigma per la salute del consumatore”

Negli ultimi decenni si è registrata, su tutto il territorio nazionale, la presenza di popolazioni di selvatici ed in particolare di suidi in progressivo e costante aumento. Il fenomeno genera preoccupazione anche nella nostra Regione ove è diventato prioritario conoscere gli aspetti critici dell’equilibrio territorio-uomo-animali per gestire problemi importanti quali i danni alle colture, il pericolo di incidenti stradali, i rischi sanitari legati alla trasmissione di zoonosi come la trichinellosi. Si aggiungono le gravi perdite economiche e produttive provocate dalla Peste Suina Africana (PSA), una malattia virale altamente contagiosa dei suini domestici e selvatici che, pur non essendo una zoonosi, è una minaccia per il benessere degli animali e risulta devastante per gli allevamenti e per la popolazione selvatica in quanto non esistono vaccini, trattamenti o terapie di sorta. Per quanto poi non si trasmetta all’uomo, comporta un impatto negativo non trascurabile in ambito sociale, psicologico, culturale e medico farmaceutico. Si pensi che la quasi totalità della produzione mondiale di eparina dipende dalla disponibilità di mucosa di suino.

In quest’ottica, il controllo della popolazione dei suidi selvatici e l’applicazione del Piano Regionale di Interventi Urgenti (PRIU) della REGIONE PUGLIA per la gestione e l’eradicazione della Peste Suina Africana nei suidi da allevamento e selvatici rappresenta un obiettivo importante per i Servizi Veterinari dei Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende Sanitarie locali. Nel contesto, è essenziale il ruolo ed il contributo delle Associazioni territoriali della caccia.

Questo è il tema della Tavola Rotonda in programma lunedì 15 luglio alle ore 16 presso la sala convegni “Dioguardi” dell’Ospedale “M. Sarcone” di TERLIZZI ove si condivideranno le problematiche, le conoscenze, le competenze utili a definire una strategia comune per la gestione della fauna selvatica e per la sicurezza delle carni dei suidi selvatici che raggiungono la tavola del consumatore.

L’incontro è organizzato dal Servizio Veterinario SIAV B Macroarea Nord del Dipartimento di Prevenzione della ASL Bari.

Per il saluto istituzionale interverranno il Direttore Generale dell’ASL BA avv. Luigi FRUSCIO, il Direttore Sanitario, dott. Luigi ROSSI, il Direttore del Dipartimento di Prevenzione, dott. Fulvio LONGO.

Interverranno il Dirigente della Sezione Promozione della Salute e del Benessere Regione Puglia, dott. Onofrio MONGELLI; i Dirigenti dei Servizi Veterinari della ASL BA ed i Rappresentanti dell’Ambito Territoriale di Caccia della Provincia di Bari e delle Sezioni di Bari della Federazione Italiana della Caccia e di Libera Caccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi