Home Cultura Storie di carta…pesta, una passione contagiosa

Storie di carta…pesta, una passione contagiosa

166

La cartapesta è una tecnica dalle grandi potenzialità; è un materiale artistico a tutti gli effetti ed è il più umile ed accessibile. L’arte della cartapesta è una tradizione tramandata, forgiata nel tempo e custodita gelosamente dai maestri cartapestai.

Come nasce un’opera di cartapesta? La lavorazione della cartapesta è un procedimento artistico lungo e variegato. Per conoscere alcune delle potenzialità della cartapesta, giovedì 8 agosto dalle ore 18:00 presso la piazzetta antistante l’Info Point (Via V. Veneto, 44) la locale Pro Loco organizza un laboratorio teorico e pratico a cura di “Tesori di Carta” nella persona del Maestro cartapestaio Pietro Balsamo per celebrare appunto una nobile arte.

Pietro Balsamo, volto e nome noto nel territorio francavillese, pugliese e nazionale, è nato a Francavilla Fontana nel 1977 e dopo essersi diplomato presso l’Istituto Professionale per l’industria e l’artigianato “G. Ferraris” di Ceglie Messapica, si dedica a pieno all’arte della cartapesta, passione coltivata fin dalla tenera età. Si forma nella bottega del Maestro A. Malecore a Lecce. Presente con le sue opere in numerose rassegne: feste patronali, mostre, fiere regionali e nazionali; cura con grandi apprezzamenti, gli omaggi di importanti eventi culturali come: “L’Ulivo D’oro”, “Arte E Fede” in occasione della Settimana Santa; Corteo Storico Francavillese.

Espone i suoi presepi a Brindisi, Roma, Pergine Valsugana, Udine; S. Pancrazio Salentino, Francavilla Fontana, Cisternino, Ostuni. Le sue opere si trovano in numerose collezioni pubbliche e private. Attualmente opera in Francavilla Fontana in pieno centro storico alle spalle della cupola più alta del Salento in via San Salvatore, 17.

Il laboratorio gratuito, ma con obbligo di prenotazione, aperto a bambini ed adulti promosso dalla Pro Loco prevede la dimostrazione delle tradizionali tecniche utilizzate dai maestri cartapestai necessarie alla realizzazione di pupi e manufatti; è un’occasione speciale per cimentarsi con carta di giornale, acqua e farina.

A seguire una eccezionale degustazione di prodotti della tradizione gastronomica, intima espressione territoriale, in una miscela di tradizione e innovazione.

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi presso l’Info Point o contattare lo 080.3628428 oppure 080.3615419 (tutti i giorni dalle 9:00 alle 23:00).

L’iniziativa rientra nell’ambito degli interventi a sostegno della qualificazione e del potenziamento del servizio di informazione degli Info-Point turistici dei comuni che aderiscono alla rete regionale, finanziati dall’Assessorato al Turismo della Regione Puglia per il Piano Strategico del turismo, in sinergia con l’Assessorato al Turismo della Città di Ruvo di Puglia, la Pro Loco e l’Associazionismo locale.

Antonello Olivieri

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome