Home Attualità SOSPENSIONE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE: INDICAZIONI PER LA COMUNITÀ UNIVERSITARIA

SOSPENSIONE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE: INDICAZIONI PER LA COMUNITÀ UNIVERSITARIA

229

In seguito alla comunicazione della chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, da parte del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, da giovedì 5 marzo a domenica 15 marzo, l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro ha divulgato le indicazioni per la comunità universitaria. La misura è pensata per contribuire al contrasto del coronavirus.

Sono escluse dalla sospensione i corsi post-universitari connessi con l’esercizio della professioni sanitarie, ivi inclusi quelli per i medici in formazione specialistica, i corsi di formazione specifica in medicina generale nonché, previa dotazione di dispositivi di protezione individuale, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie.

La sospensione riguarda:
– lezioni;
– esami di profitto;
– esami di laurea/dottorato;
– colloqui con i docenti;
– ricevimento studenti;
– in generale tutte le attività che coinvolgano studenti e/o persone esterne all’università (conferenze, eventi, seminari, iniziative di divulgazione scientifica).

Inoltre per lo stesso periodo di tempo non sarà consentito l’accesso degli studenti a biblioteche, sale di lettura, sale di studio, laboratori e ogni altro spazio adibito allo svolgimento delle attività curriculari.

Continua ad essere assicurata, in via ordinaria, la normale attività amministrativa, sospendendo l’attività di front-office. Le strutture amministrative dell’Ateneo garantiranno comunque il supporto richiesto telefonicamente o a mezzo mail.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome