Si dimette il commissario straordinario Arif, ancora frizioni con Emiliano

L’annuncio delle dimissioni dall’incarico di Commissario Straordinario dell’Arif Puglia, Oronzo Milillo, è giunto oggi in serata, inaspettato. Il dott. Milillo giustifica la sua scelta irrevocabile, sulla base della impossibilità a esercitare il proprio ruolo, a causa di atteggiamenti e azioni di alcuni settori della Regione Puglia, e per la mancanza di interlocuzione, con i vertici dell’Assessorato alle Politiche Agricole.

Nelle motivazioni della sua decisione, Milillo sottolinea che «atteggiamenti e azioni di alcuni settori della Regione non permettono di operare serenamente e nei tempi necessari ad esplicare diverse attività fondamentali per l’Arif e per il territorio».

«Inoltre – aggiunge – sarebbe stata gradita una interlocuzione in merito ad alcune notizie di stampa al fine di poterla informare di eventuali incompatibilità (…avrà sede a Lecce la task force che istruirà le domande di reimpianti  con la collaborazione di personale Arif e del sub commissario Francesco Ferraro, ex sindaco di Acquarica del Capo cui sarà conferita apposita delega…)».  Nella lettera, Milillo allega anche alcuni risultati raggiunti negli ultimi mesi, da maggio ad agosto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: