Home Palazzo Avitaja SERVIZIO OSPITALITÀ “COVID FREE”: AVVISO PER INDIVIDUARE B&B E CASA VACANZE DA...

SERVIZIO OSPITALITÀ “COVID FREE”: AVVISO PER INDIVIDUARE B&B E CASA VACANZE DA UTILIZZARE COME RESIDENZE PROVVISORIE PER CHI HA CONVIVENTI POSITIVI AL COVID

589

Parte a Ruvo un’iniziativa molto importante per eliminare la problematica dei focolai familiari. La proposta del servizio ospitalità “Covid Free” fu lanciata dai banchi dell’opposizione in Consiglio Comunale, con un intervento specifico del consigliere comunale Damiano Binetti.

Si tratta di un’iniziativa che tende a individuare B&B e Casa Vacanze da utilizzare come residenze provvisorie per chi ha conviventi positivi al Covid.

Tra le numerose problematiche causate dalla pandemia particolarmente seria si è rivelata quella riguardante la convivenza all’interno di uno stesso appartamento con persone positive al covid 19. Si tratta di situazioni estremamente delicate che molto spesso hanno ricadute pesanti di tipo sanitario, economico, lavorativo, scolastico e relazionale.

Nella nota di Palazzo di Città si parla si legge che, al fine di contenere la possibilità di contagi e favorire un corretto isolamento alle persone che abbiano avuto contatti diretti con familiari positivi, il Centro Operativo Comunale ha evidenziato l’opportunità di reperire, nell’ambito di un Servizio Ospitalità “COVID FREE”,  soluzioni abitative alternative provvisorie per cittadini che si trovino nelle condizioni sopra dette.

A questo scopo l’Ufficio SUAP  del Comune di Ruvo di Puglia ha pubblicato una manifestazione di interesse per individuare strutture ricettive come Affitta Camere, Bed & Breakfast e Casa Vacanze da convenzionare con il Comune disponibili a ospitare questo servizio.

A questo link il testo integrale dell’avviso contenente tra l’altro i requisiti che operatori e strutture dovranno avere per poter manifestare la propria disponibilità:

https://www.comune.ruvodipuglia.ba.it/upload/ruvodipuglia_ecm10/moduli/manifestazione_interesse_BB_2021_02_09_77_501.pdf

La manifestazione di interesse dovrà essere inviata, in carta semplice, all’indirizzo pec infosuap@pec.comune.ruvodipuglia.ba.it, entro le ore 12.00 del giorno 19/02/2020 riportando nell’oggetto la dicitura “Manifestazione interesse ospitalità Covid Free Ruvo – NOME ATTIVITÀ RICETTIVA”.

Qui il link per scaricare il modulo:

https://www.comune.ruvodipuglia.ba.it/upload/ruvodipuglia_ecm10/moduli/Modulistica_BB_20200125_77_500.pdf

Informazioni al numero di telefono 080 950 7357 o via email all’indirizzo federica.lamura@comune.ruvodipuglia.ba.it

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome