Home Sport Scafati basket, ecco il super derby con Napoli

Scafati basket, ecco il super derby con Napoli

113

I derby rappresentano quelle categorie di partite in cui c’è un fattore dominante su ogni altro aspetto. Si tratta dell’emotività, che può condizionare inevitabilmente una gara e farla pendere verso una o l’altra squadra in modo del tutto improvvisato.

Certo, al giorno d’oggi, senza i tifosi, un simile aspetto viene un po’ meno, ma resta indubbiamente il fatto che i derby sono delle partite assolutamente imprevedibili, in cui può emergere qualsiasi tipo di risultato finale, anche quello più inaspettato. Ed è un aspetto che tengono spesso in considerazione tutti gli appassionati di scommesse sullo sport. Al giorno d’oggi, poi, esistono numerose piattaforme online che permettono di sfruttare ogni tipo di quota per scommettere su questo tipo di eventi, facendo uso anche di appositi nuovi bonus casino, in modo tale da scommettere senza usare soldi del proprio budget, ma piuttosto sfruttando le varie promozioni che vengono proposte da parte degli stessi casinò online.

Il derby tra Scafati e Napoli

Siamo già arrivati alla giornata numero dieci del Girone Rosso del campionato di Serie A2 e la Givova Scafati si trova di fronte un ostacolo particolarmente ostico e complesso. Stiamo facendo riferimento alla Gevi Napoli Basket per un derby che si preannuncia, nonostante l’assenza del pubblico, davvero scoppiettante e ricco di emozioni.

Una partita che si disputerà ovviamente a porte chiuse presso il PalaMangano di Scafati. Tutte e due le squadre di cui stiamo parlando viaggiano a un ritmo molto importante in campionato. Infatti, si trovano proprio appaiate in prima posizione, dato che entrambe hanno ottenuto fino a questo momento 12 punti, che sono frutto di sei vittorie e una sola sconfitta. Scafati e Napoli guidano la classifica insieme a Forlì, che però, è a punteggio pieno e con una gara in meno da recuperare.

Come arrivano le due squadre a questo appuntamento

Scafati ha terminato l’anno con un’importante vittoria che è stata ottenuta, con il punteggio di 64-74, sul campo della Tramec Cento. La Gevi Napoli, invece, ha battuto piuttosto agevolmente tra le mura amiche San Severo, con un punteggio finale che non ammette repliche, con ben 21 punti di scarto al termine dell’ultimo quarto.

Scafati e Napoli hanno già avuto modo di affrontarsi in questa stagione. Infatti, le due compagini campane si sono sfidate in SuperCoppa. Ebbene, in quel frangente a spuntarla, e anche in maniera decisamente netta, è stata proprio la Givova Scafati, che aveva letteralmente annientato gli avversari sul parquet, imponendosi con il punteggio di 82-61. In quell’occasione, sul parquet fu dominante la prestazione di Jordan Sparks, autore di ben 15 punti.

L’elenco degli ex della gara è ridotto veramente all’osso, dal momento che troviamo solo Josh Mayo, ovvero colui che guiderà in cabina di regia la compagine partenopea. Infatti, il playmaker a stelle e strisce ha disputato una stagione con la maglia di Scafati nel campionato 2015/2016.

Coach Sacripanti ammette come Napoli sia arrivata a questo super derby in buone condizioni fisiche. Infatti, è stato molto importante riuscire a rispettare in maniera precisa e scrupolosa un po’ tutti i vari allenamenti, nonostante di mezzo ci siano state le festività natalizie, che tendono spesso ad abbassare un po’ la soglia dell’attenzione e della concentrazione.

Detto questo, il pronostico tende a premiare la Givova Scafati, che tra le mura amiche riesce ad essere molto compatta, con una struttura difensiva di tutto rispetto e, in modo particolare, con delle gerarchie ben definite in fase offensiva. C’è bisogno della miglior possibile anche nella metà campo difensiva, senza dimenticare che, però, non ci sarà Mayo e, forse, proprio tale assenza, potrà cementare quella base difensiva un po’ più solida che si è intravista nel corso delle ultime partite.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome