Home Punti di vista #ruvodipuglia: l’atleta Francesco Lorusso alla maratona di New York

#ruvodipuglia: l’atleta Francesco Lorusso alla maratona di New York

434

I social network ad accorciare le distanze da New York a Ruvo di Puglia, grazie agli scatti e ai racconti del ruvese Francesco Lorusso, atleta della storica “Maratona di New York” che si è tenuta lo scorso 3 novembre.

Si tratta di una corsa annuale, di 42.195 metri, che si snoda attorno ai cinque grandi distretti della “Grande Mela”.

E’ di fatto la maratona più partecipata al mondo: con ben 2.846 italiani iscritti all’edizione 2019.

“Poche cose nella vita si abbinano al brivido di una maratona!”, si legge sulla bacheca facebook del ruvese insieme alle foto postate prima della gara.

19469” un numero che, sicuramente resterà impresso nel cuore di Francesco che ci scrive: “Sempre una grande emozione! Stavolta ero lì per abbassare di cinque minuti il tempo della scorsa volta, ma sono crollato al trentesimo km! Praticamente inferno e ritorno! In particolare, negli ultimi 800 mt quando ho capito che avrei potuto strappare qualche secondo al mio precedente, ho letteralmente volato dentro Central Park e chiuso ancora sotto le quattro ore, 8 secondi meglio della scorsa volta”.

Un traguardo che rende orgoglio alla comunità ruvese, ma soprattutto all’atleta. “Sono orgoglioso della mia reazione – continua Francesco – di essermi rialzato dall’inferno. E’ sempre un susseguirsi di emozioni, dalla partenza all’arrivo, sino al giorno dopo. E’ un modo di vivere lo sport lontano anni luce dal nostro. E poi, vuoi mettere il fatto di vedere il proprio nome sul NY Times del lunedì?

Una massa, carica di energia, compatta e variopinta a dipingere la “Nuova York”, la metropoli sognata da tanti.

Francesco Lorusso ci insegna che tutto è possibile, che bisogna credere nei propri sogni e che nulla è impossibile!

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome