RUVO TRA I 113 COMUNI RICICLONI: E’ 44ESIMA IN CLASSIFICA

Ruvo di Puglia è tra i 113 Comuni Ricicloni, 8 i Comuni Rifiuti Free, che oltre ad aver superato il 65% di raccolta differenziata hanno anche contenuto la produzione pro capite di secco residuo al di sotto dei 75 Kg/anno/abitante, ovvero Bitritto (BA), Volturino (FG), Avetrana (TA), Fragagnano (TA), Poggiorsini (BA), Montemesola (TA), Santeramo in Colle (BA), Neviano (LE). E novità di quest’anno ecco le Menzioni Speciali dei Consorzi di Filiera che premiano i Comuni sulla qualità della raccolta delle frazioni secche come Bitritto per la raccolta dell’alluminio, Lequile per la raccolta del vetro e Monopoli per la raccolta dell’acciaio.

Questa è la fotografia scattata sulla Puglia dall’edizione 2021 di Comuni Ricicloni, l’annuale rapporto che mostra la situazione regionale sulla gestione sostenibile dei rifiuti e premia le performance dei Comuni. Il report è realizzato da Legambiente Puglia con il patrocinio della Regione Puglia – Assessora alla Qualità dell’Ambiente e di ANCI Puglia, con il sostegno di Eurosintex, Progeva e Corgom.

La XIII edizione di Comuni Ricicloni Puglia è stata presentata questo pomeriggio a Bari nell’ambito dell’Ecoforum Puglia “Semplificazioni, innovazione e partecipazione: un Piano regionale per una Puglia verde e circolare”. Al forum, sviluppatosi in tre sessioni (Verso una Puglia Circolare; La chiusura del ciclo dei rifiuti: l’esperienza dei Consorzi di filiera; Buone pratiche per una Puglia Verde e Circolare) hanno partecipato Ruggero Ronzulli, presidente di Legambiente Puglia, Antonio Decaro, presidente di ANCI e sindaco di Bari, Stefano Ciafani, Presidente Legambiente, Daniela Salzedo, Direttrice Legambiente Puglia, Anna Grazia Maraschio, assessora all’Ambiente Regione Puglia, Gianfranco Grandaliano, Direttore Ager Puglia, Fiorenza Pascazio, delegata ambiente Anci Puglia e sindaca di Bitetto, Fabio Costarella, Conai, Carmine Pagnozzi, Biorepack, Maria Teresa Celebre, Calabra Maceri, Carlo Salvemini, sindaco di Lecce, Antonello Antonicelli, dirigente ambiente Comune di Monopoli (AROBA8), Sabino Persichella, presidente AMIU Puglia, Maria Centrone, Comandante Polizia Metropolitana di Bari.

L’elaborazione dei dati si riferisce al 2020 e si è articolata in tre diverse fasi: raccolta e verifica, elaborazione ed incrocio (con eventuale verifica e chiarimenti direttamente con i Comuni), definizione delle classifiche. I dati, inoltre, sono stati raccolti attraverso l’Osservatorio Regionale dei Rifiuti e pertanto sono stati presi in considerazione quelli comunicati direttamente dai Comuni, i quali hanno l’obbligo di inserirli sul portale entro e non oltre il giorno 15 del mese successivo al mese di riferimento.

Il Premio Comuni Ricicloni è assegnato ai Comuni che raggiungono la media percentuale di raccolta differenziata pari o superiore al 65%, obiettivo fissato dalla normativa nazionale. Grazie a una rete in continua crescita di amministrazioni e cittadini attenti all’ambiente, in Puglia la media percentuale di raccolta differenziata nel 2020 è stabile al 54,68%, mentre nei primi mesi del 2021 si attesta al 58,34%,

Ruvo è 44esima in classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: