Home Cultura Ruvo di Puglia saluta il 2020 con il Gran concerto di Capodanno

Ruvo di Puglia saluta il 2020 con il Gran concerto di Capodanno

1574

Il conto alla rovescia per il nuovo anno è iniziato e, Ruvo di Puglia festeggerà il 2020 con tanta buona musica.

L’appuntamento è per mercoledì 1° gennaio 2020 alle ore 11:00 per il Gran concerto di Capodanno presso l’auditorium del plesso “Carducci-Giovanni XXIII” (Via Madonna della Grazie, 10).

L’appuntamento fa parte delle iniziative nell’ambito della rassegna “Luci e suoni d’artista” e “Vieni a Ruvo!”, ed è organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con l’Assessorato comunale alla Cultura e Turismo, con la fattiva cooperazione di alcune aziende locali.

Obiettivo sarà “abbracciare” musicalmente il pubblico per uno scambio di auguri all’insegna di arte, armonia e bellezza.

Il concerto vedrà protagonista l’orchestra sinfonica diretta dal maestro Salvatore Campanale eccellenza ruvese nel campo della direzione e composizione.

Il programma prevede i tradizionali brani da concerto che la circostanza “impone”, ovvero polke e valzer del compositore Richard Strauss, e alcune arie d’opera di Gioachino Rossini e Giuseppe Verdi per i cantanti solisti ospiti: il Soprano, Teresa Di Bari e il Baritolo, Giovanni Guarino.

Nella ricca scaletta spiccano il valzer “Sul bel Danubio blu” e “Libiamo ne’ lieti calici”, famosissimo brindisi tratto dal primo atto della “Traviata”, per augurare a tutti un buon 2020.

L’ingresso è gratuito. La cittadinanza è invitata.

Antonello Olivieri

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome