Home Attualità ROTATORIA DI VIA TERLIZZI, IL SINDACO: “EFFETTUATE MIGLIORIE”

ROTATORIA DI VIA TERLIZZI, IL SINDACO: “EFFETTUATE MIGLIORIE”

833

“Ho ricevuto diverse sollecitazioni sulla rotatoria di via Terlizzi sia dai cittadini, dalle imprese e anche in Consiglio Comunale mi è stato sollevato questo problema che ho puntualmente riproposto ai tecnici che seguono la realizzazione di quest’opera. Mi consta che rispetto alla situazione iniziale, una rivisitazione di alcuni punti di quella rotatoria sia stata effettuata e che quindi si è intervenuto su quello che poteva essere o poteva apparire una strettoia”, ha dichiarato il sindaco Pasquale Chieco nell’ultimo consiglio comunale.


L’area aveva visto un automezzo pesante bloccarsi al centro della rotatoria senza poter proseguire il suo percorso.

“Altri elementi – ha proseguito il sindaco – non ne ho nel senso che ho sollevato il problema e il problema, mi segnalano, che in parte si poteva manifestare sui grossi automezzi è stato risolto nel senso che gli uffici mi hanno riferito che si fosse mantenuta una velocità adeguata problemi non ce n’erano neppure prima, per maggiore sicurezza è stato allargato ulteriormente l’area di transito intorno alla rotatoria di un paio di punti in cui questa situazione si poteva manifestare”.

Nel corso dei preliminari, il consigliere Piero Paparella aveva sottoposto la questione al primo cittadino: “Molte delle opere realizzate sono già rovinate e molti cordoli e molti marciapiedi già divelti perché purtroppo, così come anticipato qualche Consiglio Comunale fa, ma evidentemente c’è stata data risposta contraria, ritenevamo e abbiamo avuto contezza che purtroppo quei lavori così come sono stati eseguiti non consentono un facile deflusso soprattutto dei mezzi pesanti che, ahimè, sono costretti a salire sui marciapiedi e a rovinare, così come hanno già rovinato, molti dei cordoli che sono stati installati lì e quindi chiedo se l’Amministrazione ha intenzione di intervenire a riguardo perché credo che sia importante dire anche alla cittadinanza una parola al riguardo.”

“Siamo in fase di cantiere, è ancora in corso l’attività, non è finita ed è di responsabilità dei soggetti che stanno eseguendo i lavori di consegnarceli in maniera adeguata. In questa fase di lavori sono in corso, è un’area di cantiere. Quando i lavori saranno consegnati verificheremo che tutti i marciapiedi siano posti in maniera adeguata”, ha replicato il sindaco.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome