ROCCO PALESE E SUA FIGLIA NELLE CARTE DEL DOSSIER RUGGERI: ECCO LA SUA DIFESA

Il nome di Rocco Palese, attuale assessore alla Sanità della Regione Puglia, e di sua figlia sono emersi nelle carte dello scandalo “Ruggieri”, ma non risultano indagati.

“La Regione Puglia ha chiesto al Procuratore gli atti dell’indagine non coperti da segreto istruttorio per le valutazioni sulla revoca degli incarichi in base a quanto previsto dalla legge Severino e dall’Anac. Per le posizioni del membro del cda Aqp e del sub commissario di consorzio bonifica, essendo destinatari di misura restrittiva, opera di diritto la sospensione dalla carica”, lo comunica il Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza della Regione Puglia, Roberto Venneri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: