Home Cronaca Rimane chiusa in ascensore per 40 minuti. Salvata dai vigili del fuoco

Rimane chiusa in ascensore per 40 minuti. Salvata dai vigili del fuoco

Il fatto è accaduto ieri sera alle 19,00 circa, all’interno dell’ex ospedale di Ruvo di Puglia. Una paziente, in cura presso il reparto dialisi, dopo aver finito la sua terapia all’ultimo piano dell’ex ospedale, ha preso l’ascensore, ma è rimasta bloccata all’interno.

Dopo aver suonato l’allarme del blocco ascensore, è stato chiamato il tecnico che ha tardato parecchio a recarsi sul posto.

A questo punto, sono stati chiamati vigili del fuoco che, giunti dal distaccamento di Corato, prontamente sono riusciti a liberare la malcapitata signora dopo un’ora di preoccupazioni.

LEAVE A REPLY

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome