Home Enogastronomia Record di vendite per la Cantina di Ruvo di Puglia: supera ampiamente...

Record di vendite per la Cantina di Ruvo di Puglia: supera ampiamente 2.700.000 bottiglie vendute

1779

Si potrebbe definire “Un’ottima annata”, prendendo in prestito il titolo del capolavoro di Ridley Scott con Russell Crowe, in meno di due anni si annota l’incredibile risultato della Cantina di Ruvo di Puglia all’inizio della vendemmia 2020, ossia a chiusura dell’esercizio sociale della storica cooperativa.


In soli due esercizi, le politiche commerciali e le azioni di marketing intraprese hanno saputo elevare esponenzialmente l’immagine e la diffusione dei vini del grifone tanto a livello italiano quanto internazionale, raddoppiando i pezzi venduti di bottiglie da cl 75. Oltre ai prodotti dedicati alla grande distribuzione organizzata, parte del merito è da attribuire anche all’exploit della rinnovata linea HoReCa, dedicata a enoteche, bar, ristoranti e strutture ricettive, con cui il brand Crifo è in grado di porgere la “Puglia nel bicchiere” sulle tavole di una clientela esigente e trasversale.

Parliamo di prodotti premium venduti anche qui a Ruvo di Puglia nel negozio della Cantina, che racchiudono nel formato bottiglia da 0,75 l. l’eccellenza di cinque vitigni autoctoni dell’Alta Murgia (Nero di Troia, Bombino Nero, Bombino Bianco, Pampanuto e Moscatello Selvatico), vinificati in purezza o in blend secondo i disciplinari Castel del Monte Riserva DOCG, Castel del Monte DOP, Puglia IGP.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome