Raccolta differenziata, in arrivo cambiamenti

Giungono cambiamenti nelle modalità di conferimento dei rifiuti differenziati, cambiamenti previsti nel Piano Economico Finanziario approvato dal Consiglio Comunale il 27 marzo scorso.

Le comunica il consigliere comunale di maggioranza Mario Paparella (PD), già delegato al decoro e all’igiene urbana.

«A partire da venerdì 4 maggio 2018 , la raccolta del vetro nell‘abitato principale, a Calentano e nel nucleo antico, sarà effettuata solo il primo venerdì di ogni mese nell’arco della mattinata al fine di evitare che il fracasso dovuto alla rottura dei cocci nelle operazioni di carico e scarico possa disturbare la quiete dei cittadini in particolari ore del giorno. A breve gli orari di esposizione per i cittadini, previa organizzazione tecnica da parte dell’azienda.

Nei restanti venerdì (2°venerdì; 3°venerdì; 4°venerdì e 5°venerdì) sarà raccolta la carta con l’orario invariato (resterà notturno nell’abitato principale e Calentano, pomeridiano nel nucleo antico), perché a parità di costo unitario di selezione per le due frazioni merceologiche, pari a 10 euro/t per entrambe, si ottiene un ricavo unitario maggiore con la carta pari a 25 euro/t a fronte del vetro pari a 21,04 euro/t».

«Altra novità – prosegue Paparella –  è che a seguito di un’economia ottenuta dal precedente anno 2017, come conseguenza dei risultati ottenuti dalla raccolta differenziata spinta, il cui importo è possibile riscontrarlo nel PEF 2018, l’Amministrazione Comunale ha pensato di investirli in nuovi servizi come l‘acquisto dei mastelli per la frazione organica  in questo periodo l’azienda sta espletando la gara per acquistarli – da dare in dotazione a tutte le circa 11.000 utenze domestiche della città, per evitare che i semplici sacchetti di plastica – che l’azienda continuerà comunque a fornire – vengano puntualmente aggrediti da animali affamati, creando problemi diffusi di sporcizia ed inevitabile non igiene per le strade.

I mastelli, come quelli dati in dotazione ai residenti del nucleo antico, saranno dotati di codice identificativo per proseguire il percorso di fornitura anche per la restante parte della comunità e accelerare il processo di implementazione verso la tariffazione puntuale che rimane uno degli obiettivi di questa amministrazione».

«Ultima novità. – prosegue Paparella – Sempre grazie all’economia ottenuta dal 2017 e che ovviamente l’Amministrazione Comunale ha riportato a nuovo nel PEF 2018, si è potuta prevedere la possibilità di tenere aperta in via straordinaria  l’isola ecologica dalle ore 19.00 alle ore 23.00 tutte le domeniche, a partire da domenica 6 maggio 2018 a domenica 30 settembre 2018».

Si ricorda, inoltre, che a partire da oggi, 23 aprile, come preannunciato dallo stesso consigliere, riaprirà il centro distribuzione delle buste in via Nello Rosselli 9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: