QUESTA SERA ASSEMBLEA DELLE ASSOCIAZIONI PROLET E "LA MANCHA" SUL REFERENDUM ABROGATIVO DEL 17 APRILE 2016

In vista del referendum abrogativo del 17 aprile, le associazioni ruvesi “Prolet” e “La Mancha” hanno organizzato un incontro – dibattito a favore delle ragioni del SI.

“Per l’occasione sarà presente Federico Cuscito, del Coordinamento No Triv – Terra di Bari, con il quale verranno affrontate tutte le tematiche connesse al referendum. Non si affronterà solo il tema dell’impatto che ricerca ed estrazione di idrocarburi hanno sull’ecosistema marino, ma si parlerà anche dello scenario economico, ambientale e sociale che si prospetterebbe con la vittoria del Si.
Le associazioni invitano tutta la cittadinanza a questo momento assembleare, con cui sarà costituito ufficialmente il comitato ruvese per il si al referendum.

Alle trivelle opporremo non solo il nostro SI al referendum ma anche friselle e altri piatti per autofinanziare il nascente comitato.

L’appuntamento è alle 20:00 presso la sede del circolo Arci La Mancha, in via S. Agnese 3.

Per restare aggiornati, vi invitiamo a seguire la pagina facebook “Ruvo ferma le trivelle – Vota SI” e l’evento facebook: “Fermiamo le trivelle, mangiamo le friselle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: