Quattro lezioni di “Kilometro Vero” presso “La Locanda di Ciacco” con la Lady Chef Ana Estrela di Ethnic Cook

Le lezioni, in collaborazione con la chef Ana Estrela di Ethnic Cook, la Bottega L’Agorà di Ruvo e La Locanda di Ciacco di Ruvo, avranno la durata di 12 ore, suddivise in quattro incontri.
Ciascuna lezione si concluderà con l’assaggio conviviale dei piatti preparati.

La Cooperativa Sociale Unsolomondo di Bari è capofila del progetto “Kilometro Vero”, cofinanziato dalla Regione Puglia attraverso i fondi dedicati allo sviluppo e alla promozione del commercio equo e solidale (www.kilometrovero.org).

Il progetto ha l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini pugliesi di tutte le età sulla filosofia e le pratiche del commercio equo e ad avvicinarli alle problematiche e alle condizioni di vita dei produttori di qualsiasi latitudine. Questo obiettivo viene perseguito attraverso l’organizzazione di attività formative e di sensibilizzazione destinate a cittadini di tutte le età che ruotano intorno a prodotti e produttori di commercio equo sia del sud del mondo che locali (percorsi formativi all’interno di scuole medie inferiori, laboratori di cucina e cosmesi che utilizzano prodotti del commercio equo, laboratori di video-making, eventi pubblici di testimonianza).

Nell’ambito del progetto “Kilometro Vero”, il laboratorio di “Cucina a kilometro vero” offre l’opportunità di scoprire i prodotti del commercio equo e solidale, provenienti da cooperative di produttori del sud del mondo e da progetti di economie locali del Solidale Italiano, presenti anche in Puglia.
In cucina facciamo uso quotidiano di alimenti che vengono coltivati a pochi chilometri da noi o, per necessità legate al clima e a particolari colture, in altri continenti. Ma ci chiediamo da dove vengono realmente i prodotti che consumiamo, quali sono state le condizioni di lavoro dei produttori e come sono stati coltivati?

Da queste domande nasce la consapevolezza che la differenza tra i prodotti che consumiamo ogni giorno non è solo legata alla distanza che separa il produttore dal consumatore (da cui il valore del cibo cosiddetto a “Km 0”), ma piuttosto alla possibilità o meno di tracciare l’intera filiera produttiva e di poter garantire il rispetto della dignità dell’uomo e dell’ambiente lungo tutto il percorso (il nostro “Km vero”).
Ecco la necessità di un laboratorio di cucina che unisce la conoscenza, le tecniche di preparazione, lo stare in compagnia e ovviamente la creatività e l’esperienza delle cuoche, per esaltare ingredienti buoni per chi li consuma e buoni per chi li produce.

Appuntamenti
14 Novembre (18:00 – 21:00) – aperitivi e stuzzichini
21 Novembre (18:00 – 21:00) – i prodotti del Solidale Italiano
28 Novembre (18:00 – 21:00) – riso e cereali
5 Dicembre (18:00 – 21:00) – dolci e bevande

Contestualmente ai laboratori verrà lanciato un concorso per la migliore ricetta, che utilizzi ingredienti del commercio equo e solidale. Il vincitore si aggiudicherà una fornitura di prodotti equosolidali, mentre tutte le ricette partecipanti saranno pubblicate sul sito web dedicato e sui social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: