Home Palazzo Avitaja QUALITÀ DELL’ABITARE, MARTEDÌ 23 FEBBRAIO INCONTRO DI PARTECIPAZIONE ORGANIZZATO DAL COMUNE

QUALITÀ DELL’ABITARE, MARTEDÌ 23 FEBBRAIO INCONTRO DI PARTECIPAZIONE ORGANIZZATO DAL COMUNE

263

Il Comune di Ruvo di Puglia di concerto con Città Metropolitana di Bari sta lavorando per candidare un intervento all’avviso pubblico approvato con D.M. 16/09/2020 dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per l’attuazione del “Programma innovativo nazionale per la Qualità dell’abitare”.

Con Delibera di Giunta dello scorso 29.01.2021, l’Amministrazione ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica di un intervento su Rione Caprera e ora apre alla collaborazione dei cittadini organizzando per martedì 23 febbraio alle ore 18 un incontro di partecipazione a distanza.

L’architettO Nicola Porta e il RUP ing. Gildo Gramegna illustreranno il progetto in fase di perfezionamento e che, con un importo complessivo di €1.850.000, è finalizzato a innescare processi di integrazione urbana e sociale del Rione Caprera, che è costituito da un agglomerato periferico di circa 18 palazzine adibite a edilizia residenziale sociale, con circa 108 alloggi e compreso tra la Scuola Secondaria di I grado “Cotugno Carducci Giovanni XXIII” e gli uffici comunali di Via Amendola, a ridosso del viale Sandro Pertini, che delimita la città rispetto all’agro di Ruvo di Puglia.

Nella progettazione sono previste una serie di azioni volte alla riqualificazione dell’area dal punto di vista morfologico, architettonico, energetico e ambientale.

“Vogliamo cogliere l’occasione rappresentata da questo bando – dichiara il Sindaco Pasquale Chieco – per realizzare un intervento in grado di ricucire un’area importante della città con il resto del contesto urbano. Abbiamo in mente una riqualificazione che non riguardi solo i luoghi, ma anche le relazioni e i rapporti tra le persone. La pratica e l’esperienza di questi anni ci hanno insegnato che la qualità di un luogo dipende da quanto e come questo sia in grado di rispondere alle necessità di chi lo abita e lo vive, per questo vogliamo coinvolgere nella definizione di questo progetto i cittadini residenti, ma anche le agenzie sociali, educative e culturali attive nel quartiere.”

All’incontro infatti saranno invitati soggetti pubblici e privati che operano sull’area di riferimento o che svolgono azioni in città legate alla riqualificazione urbana, ma chiunque voglia essere presente può chiedere le credenziali d’accesso all’incontro inviando una mail a partecipazione@comune.ruvodipuglia.ba.it

L’incontro vedrà la partecipazione di rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome