Promossi e bocciati della Serie A

Tra sorpresa e delusione, quali sono i promossi e quali sono i bocciati della Serie A? Al riguardo c’è da dire che la lista è lunga in quanto quello di Serie A è stato un campionato ricco di colpi di scena e con due squadre su tutte, di cui una promossa a pieni voti e l’altra, invece, bocciata davvero senza appello.

Inter promossa in Serie A pieni voti, la Juventus bocciata senza appello

Si tratta, nello specifico, dell’Inter di Antonio Conte dopo aver vinto il titolo grazie ad una cavalcata per lo scudetto irresistibile. I tifosi nerazzurri che con per le scommesse calcio hanno scelto l’Inter sicuramente non hanno sbagliato, mentre il discorso è diametralmente opposto per la Juventus guidata dal mister Andrea Pirlo.

I bianconeri, fuori dalla Champions League agli ottavi di finale, in Serie A per tutta la stagione non sono infatti mai riusciti a trovare una continuità di risultati tale da ambire concretamente al titolo. Troppi, infatti, sono stati i punti persi per strada, soprattutto con le squadre di media e di bassa classifica. Il mister Andrea Pirlo ha peccato di inesperienza, ma nello stesso tempo il rendimento stagionale di molti giocatori è stato a dir poco al di sotto delle aspettative, ed in certi casi pure alquanto deludente.

I promossi ed i bocciati della Serie A, dall’Atalanta alla Roma e passando per il Parma

Tra i promossi della Serie A, dopo l’Inter, c’è di sicuro l’Atalanta guidata dal mister Gian Piero Gasperini che, per quanto è stato visto nelle ultime stagioni, può essere considerata ormai una grande del nostro campionato. Ma anche il Milan di Stefano Pioli che ha disputato un torneo al di sopra delle aspettative di inizio stagione, ed il Sassuolo  del mister De Zerbi.

Tra le bocciate, invece, dopo la Juve ci sono sicuramente la Roma ed il Parma. I giallorossi perché hanno perso il treno per un piazzamento in Champions League per la prossima stagione calcistica, mentre i ducali sono retrocessi in Serie B dopo una stagione avara di risultati nonostante il club abbia dietro una società che è solida ed anche ambiziosa.

Bocciato pure il Crotone in Serie A che, per tutta la stagione, ha condotto il campionato in fondo alla classifica senza mai avere delle reali chance di poter davvero lottare per la salvezza. Bello in attacco, ma molto fragile in difesa, il Crotone ha fallito l’obiettivo di vincere il proprio scudetto, ovverosia quello relativo al mantenimento della categoria. Ed a nulla è servito il cambio di allenatore in corso d’opera, da Giovanni Stroppa a Serse Cosmi.

Ci sono poi squadre di Serie A che in questo campionato non hanno sorpreso, ma che non hanno di certo deluso. Si tratta, nello specifico, della Sampdoria di Claudio Ranieri, dell’Hellas Verona di Ivan Jurić, dell’Udinese di Luca Gotti e del Bologna di Siniša Mihajlović che, grazie proprio alla bravura dei rispettivi allenatori, hanno condotto le squadre a raggiungere una salvezza tranquilla togliendosi ogni tanto pure qualche soddisfazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: