Produzioni e buone pratiche …a mano libera

Nella cornice suggestiva della Masseria di San Vittore, alle pendici di Castel del Monte, si è svolta lunedì 21 novembre una interessante manifestazione promossa all’interno dell’intervento “Usi e consumi di Puglia” del programma di iniziative per la tutela dei consumatori 2021-2022 della Regione Puglia.
Con il coinvolgimento del Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione (For.Psi.Com.) dell’Università di Bari, nella persona della professoressa Antonia Rubini, l’iniziativa ha consentito a circa 150 studenti del corso di Pedagogia generale e sociale di visitare la realtà della Cooperativa Sociale “A Mano Libera”.
La Cooperativa si occupa concretamente dal 2018 di avvicinare al mondo del lavoro detenuti ed ex-detenuti tramite il progetto diocesano “Senza Sbarre” che, con l’accoglienza, sperimenta una forma detentiva alternativa finalizzata al reinserimento nel mondo del lavoro attraverso una azienda di produzione artigianale di taralli, commercializzati in tutta Italia e all’estero.
Nel corso della visita aziendale, sono intervenuti la dott.ssa Giulia De Marco (Regione Puglia) e per le associazioni dei consumatori l’avv. Giovanni Santovito (ACU), oltre al padrone di casa e responsabile Don Riccardo Agresti, dando vita ad un interessante momento di confronto con gli studenti sulle buone pratiche di consumo etico e consapevole prendendo spunto proprio dall’attività svolta nella cooperativa, una realtà in cui le sfide educative sono molteplici ed affrontate quotidianamente senza paura e con molta speranza.
È stato sottolineato come la scelta che i consumatori compiono ogni giorno incide notevolmente sui produttori: acquistare in seguito ad una corretta informazione significa non solo tutelare la propria salute, ma sostenere quelle aziende che credono non solo nella qualità merceologica dei propri prodotti ma anche in qualità etiche, ambientali e sostenibili. Ecco che, scegliere di acquistare un tarallo della cooperativa può diventare una scelta consapevole dove la soddisfazione si raddoppia: si consuma un prodotto ottimo ed etico, e contemporaneamente si restituisce fiducia in quelle persone che hanno ripreso la propria vita in mano e deciso di dare una nuova opportunità alla via della legalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: