Cerimonia inaugurale del comitato e presentazione della lista per Forza Italia

Anche ieri, domenica 19 settembre appuntamento con la politica ruvese in fervore per le elezioni amministrative che si terranno il 3 e 4 ottobre 2021.

Ore 19.30 cerimonia inaugurale e presentazione della lista del comitato di Forza Italia sito in corso Jatta. Comitato che costituisce un gruppo di coalizione  a sostegno del candidato sindaco Luciano Lorusso.

Ai  microfoni dell’evento, introdotto da consigliere comunale Antonello Paparella, voci eminenti del panorama politico non solo ruvese, ma anche regionale.

Voci come quelle del sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia Francesco Paolo Sisto.
Il suo intervento, a termine della serata, ha messo il luce il dato per cui Ruvo è una delle poche città italiane con un centrodestra unito, ma soprattutto con i simboli di ForzaItalia, Fratelli d’Italia e Lega uniti. Sintomo, questo, di un viaggio politico lineare a favore della città che ben stride con il centro sinistra diviso tra altri tre candidati sindaco.

L’onorevole Sisto ha sottolineato le doti del candidato Lorusso, tra le quali la generosità , dettata anche dalla sua professione. Un medico si prodiga per la salute degli altri, così come il sindaco per i suoi cittadini.
Una riflessione sui tavoli tematici alla base del programma della sua candidatura. Tavoli frutto di approfondimenti nati da ventiquattro incontri. L’attenzione poi sul PUG e la condanna dell’attuale amministrazione.

Altro ospite presente al battesimo delle liste del comitato di Forza Italia, il senatore Dario Damiani, vice commissario regionale Forza Italia.

Sentita, invece, la mancanza dell’onorevole Mauro D’Attis, commissario regionale Forza Italia, assente per motivi lavorativi improrogabili.

Dunque, la presentazione della lista e i brevi interventi dei candidati al consiglio comunale quali Orazio Saulle, Mariatiziana Rutigliani, Eufrasia Angelini, Felice Bernardi, Pasquale Mazzone, Dino Zella, Vito Lamonarca. Ancora, Franco Catalano, Benigno Prete e Marika Montaruli.

Linea comune dei candidati, incentrata sulla condanna dell’amministrazione uscente e condanna di un candidato sindaco che si fa scudo della fascia tricolore per attrarre voti in una campagna elettorale che equa, così, non è.

Idee unite nella famiglia di Forza Italia, che promettono sostegno e un nuovo futuro per la città.

La serata si è poi conclusa con il trasferimento nella nuova sede, sita in Corso Cavour, e con un rinfresco che ha permesso una maggiore coesione e una libertà di comunione di idee tra i presenti all’evento.

Articolo di Ruvesi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: