Presentato nel Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia il progetto pensato per favorire l’inclusione sociale attraverso l’arte, il teatro e la danza.

Favorire processi d’inclusione sociale attraverso l’arte, il teatro, la danza: è lo scopo del progetto Ritratti di Luce, promosso dal Nuovo Teatro Comunale di Ruvo di Puglia in collaborazione con il locale centro per diversamente abili L’albero dei desideri e con il sostegno del Comune di Ruvo di Puglianell’ambito dell’avviso pubblico “Ruvo Solidale Genera Bellezza” indetto dall’assessorato al Benessere e Giustizia Sociale.

Un progetto che trae ispirazione dai principi di uguaglianza e parità sanciti dalla Carta dei diritti delle persone con disabilità dell’ONU e che vedrà gli utenti del centro e i loro educatori prendere parte ad un percorso artistico articolato in momenti e azioni differenti. Un’iniziativa pensata per consentire alle persone con disabilità di mettersi alla prova, da protagonisti, con discipline di danza e di teatro e, al contempo, di fruire pienamente dell’offerta culturale della stagione teatrale 2022/2023.

Un’esperienza culturale a tutto tondo che, a partire proprio dal mese di dicembre 2022, giungerà fino ai primi mesi del nuovo anno, per salutare il 2023 nel segno della partecipazione, della condivisione e del superamento di ogni forma di divario tra le possibilità di ciascuna persona.

Il progetto si articolerà secondo quattro azioni: si parte il prossimo 19 gennaio con un laboratorio di teatro-danza dedicato agli utenti del centro e ai loro educatori al fine di stimolare le diverse forme di apprendimento, potenziando, indirizzando energie creative ed alimentando al contempo il gusto estetico e artistico dei partecipanti. Successivamente, si passerà alla socializzazione dell’esperienza, attraverso una lezione aperta alle famiglie e all’intera comunità ruvese. Nella terza fase del progetto, all’interno del foyer dello stesso teatro sarà allestita la mostra fotografica dall’omonimo titolo “Ritratti di Luce”, in cui i ritratti fotografici dei partecipanti al laboratorio di teatro daranno vita ad una costellazione di luce in quello che è uno spazio autentico di umanità. In un Teatro dove chiunque passi, lascia il segno. Infine, ai protagonisti e alle loro famiglie sarà data la possibilità di assistere ad alcuni spettacoli della programmazione teatrale pomeridiana, a partire da “Cenerentola across the Universe”, del prossimo 8 gennaio 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: