Home Politica "POLVINO E' CASA MIA": COMINCIATI GLI INCONTRI PER IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

"POLVINO E' CASA MIA": COMINCIATI GLI INCONTRI PER IL PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE

1032

Nella serata di martedì 31 marzo, la Pinacoteca Comunale è stata il palcoscenico di un incontro nel quale si è discusso di un progetto mirato a riqualificare una ormai abbandonata area ruvese, quale quella di Polvino.
Essa comprende il 15 % del territorio comunale, a 10 km dal centro abitato e non dotata di vie di mobilità lente.
Presente al dibattito l’Assessore Caterina Montaruli che ha introdotto il progetto datando la chiusura dei lavori alla fine di questo anno e ponendosi come obiettivo l’aggiornamento di altre due aree verdi che appartengono al territorio ruvese quali il parco di Via Peucetia e quello di Via Terlizzi.
A presentare i lavori sono stati i due agronomi, la Dott.ssa Ciciulla e il Dott. Colangelo che hanno subito esposto i loro obiettivi, ovvero la partecipazione e la diffusione per condividere.
“Polvino è casa mia”, è un progetto che vuole dar vita a questo bosco rendendolo multifunzionale, oculato, capace di gestire conflitti per l’uso dell’area e soprattutto un’attrattiva che vuole spostare l’interesse del cittadino verso qualcosa di nuovo.
Si vuole costruire una nuova storia per questo Parco e per farlo si ha bisogno di quante più informazioni possibili che solo la cittadinanza ruvese può fornire, in base alle proprie esigenze.
Purtroppo questo incontro ha visto una scarsa partecipazione da parte dei cittadini ruvesi, ma l’auspicio è che venga coinvolta quanta più gente possibile e che si facciano altri incontri nei quali discutere.
Riqualificare ci rende al passo con i tempi e il rispetto per l’ambiente che ci circonda fa di noi persone civili.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome