POCHI FONDI, ANNULLATO IL CONCERTO DEI “DIK DIK” PER LA FESTA DELL’OTTAVARIO

Il Comitato Feste Patronali di Ruvo di Puglia fa i conti con il disamore dei ruvesi nei confronti della Festa dell’Ottavario del Corpus Domini, una delle Feste più importanti celebrate nella nostra città. Disamore per tale festività? Sindrome da elevate feste religiose? Crisi finanziaria? L’insieme delle risposte possono essere la chiave di lettura giusta per comprendere il fatto che siano magre le casse del Comitato Feste Patronali.

Per questo motivo, il concerto dei “Dik Dik”, previsto nel programma iniziale dei festeggiamenti civili, è stato annullato e sostituito dallo spettacolo dei “Palasport”, cover ufficiale dei Pooh e vincitrice dell'”Officiale Tribute Band” dello storico gruppo italiano.

Sono molto amareggiato – spiega Vincenzo Caldarola, presidente del Comitato Feste Patronali – dal fatto che i ruvesi dimostrino disamore per l’Ottavario del Corpus Domini. Nell’intera organizzazione abbiamo dovuto rivedere i piani, fatto salvo l’aspetto religioso“.

Tante le novità per i festeggiamenti religiosi e civili del 2017, a cominciare dalle luminarie musicali a cura della ditta Cipriani, prossime all’inaugurazione ufficiale prevista per il 17 giugno alle ore 21.00: “Ho fortemente voluto – prosegue Caldarola – la presenza dell’altare al centro della scenografia luminosa. Dopo anni sono riuscito a realizzare il mio intento e a costruire uno degli altari più grandi che la storia di questa festa ricordi“.

Invariato il resto del programma con le processioni previste per domenica 18 giugno alle ore 18.00, quella del Corpus Domini, e otto giorni più tardi, alla stessa ora, quella dell’Ottavario alla presenza di Mons. Domenico Cornacchia. Il 23 giugno lo spazio sarà dedicato alla processione del Sacro Cuore di Gesù.

E’ stato confermato anche per quest’anno l’appuntamento tradizionale con l’Infiorata che, a partire da sabato 24 giugno, renderà speciale il sagrato della Cattedrale. Esso assumerà profumi e colori particolari grazie all’impegno dell’associazione Caledda scelta dal Comitato Feste Patronali per l’allestimento, in collaborazione con la Pro Loco di Ruvo di Puglia e del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: