Home Palazzo Avitaja PARTITO IL CANTIERE PER LA MESSA IN SICUREZZA DEL COMPARTO “K”

PARTITO IL CANTIERE PER LA MESSA IN SICUREZZA DEL COMPARTO “K”

300
“È partito in questi giorni il cantiere per la messa in sicurezza dal rischio allagamento della zona di Via Volta, Liceo Scientifico “Tedone”, campo sportivo e Palazzetto dello Sport (Comparto K).
È terzo dei sei progetti di rigenerazione urbana del Comune di Ruvo di Puglia nell’ambito delle azioni SISUS finanziati dalla Regione Puglia che prende il via dopo Centro polivalente e area verde di via Colombo”, lo comunica Chieco sulla sua pagina facebook.
“Interveniamo – prosegue – con un cantiere da 105.000 euro in un’area classificata a rischio dal Piano di Gestione del Rischio Alluvioni per ridurre gli allagamenti, migliorare la protezione ambientale e mitigare il rischio idraulico. In quella zona infatti, soprattutto in Via Martiri delle fosse Ardeatine, nei pressi dell’uscita della scuola, anche una piccola pioggia causa pesanti disagi. Questo intervento rientra in un piano complessivo di protezione del suolo e riduzione del rischio idraulico che abbiamo impostato per Ruvo di Puglia che comprende anche altri due interventi: ulteriori importanti opere di mitigazione nel e il potenziamento della di prossima cantierizzazione.
Un ragionamento di sistema che vuole ridurre il più possibile il problema degli allagamenti (che i cambiamenti climatici in atto renderanno ahimè sempre più frequenti) e rendere più sicura la nostra città”.
“Opere forse poco visibili, ma estremamente importanti per la tenuta del nostro ambiente e del nostro territorio, per il presente e per il futuro”, conclude il sindaco.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome