Home Politica PAPARELLA: “LA POLITICA DI SINISTRA, A RUVO, VA CONTRO I DISABILI”

PAPARELLA: “LA POLITICA DI SINISTRA, A RUVO, VA CONTRO I DISABILI”

423

E’ polemica sulla decisione della maggioranza di respingere in Consiglio Comunale la proposta dei consiglieri comunali di “Direzione Italia” e “IDEA”, Pietro Paparella e Damiano Binetti, volta a garantire per tutti i diversamente abili in possesso del “contrassegno di parcheggio per disabili” rilasciato ai sensi dell’art.381 del regolamento di Esecuzione del Codice della Strada, la sosta gratuita sulle strisce blu, al fine di eliminare ogni tipo di discriminazione che attualmente è in atto a Ruvo.

Nella nostra città si si garantisce la sosta gratuita solo ed esclusivamente per i disabili titolari di patente di guida e titolari di autovettura.

Tuonano i due consiglieri firmatari della proposta che, attraverso un manifesto pubblico, scrivono: “la politica di sinistra, a Ruvo, contro i disabili”.

“Con il voto contrario – spiega Piero Paparella – voto contrario della maggioranza guidata dal Sindaco Chieco e con l’uscita dall’aula del Consigliere Comunale di Puglia Popolare,
il Consiglio Comunale del 25 novembre 2019 ha respinto la nostra proposta. La proposta avanzata era peraltro conforme a quanto sancito anche dalla recentissima sentenza della cassazione n. 24936 del 08/10/2019″.

1 COMMENTO

  1. Di cosa ti meravigli? Questa non è la sinistra. Questi sono sinistri. Sanno solo pontificare sulla pelle degli altri. E poi si dichiarano cattolici e vanno in chiesa. Loro sbeffeggiano tutti coloro che non sono come loro. Ti raccomando poi gli acquisti sinistri. E poi sono convinto che la redazione ora oscurera l’articolo perché contro il guidatore come ha fatto con quello sui rifiuti. Viva ruvo.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome