Papa Francesco saluta un gruppo di fedeli ruvesi all’Angelus dell’Epifania

«Saluto i fedeli di Ferrara, Correggio, Ruvo di Puglia, Robecco sul Naviglio e Cucciago; come pure i cresimandi di Rosolina e di Romano di Lombardia, i ministranti della diocesi di Asti, i ragazzi di Cologno al Serio, e gli amici e volontari della Fraterna Domus».

All’Angelus di oggi, 6 gennaio, dell’Epifania, della “Manifestazione” del Signore a tutti i popoli della Terra, Papa Francesco ha salutato, tra gli altri, un gruppo di fedeli provenienti dalla nostra città. Una Piazza San Pietro gremita anche di fedeli provenienti da California e Polonia.

Il Papa ha invitato a non seguire le luci intermittenti delle piccole soddisfazioni effimere e a non seguire le luci della ribalta del successo e del danaro.

Bisogna imitare i Magi che hanno scelto la luminosa e pura Luce della Stella che si posa sulla capanna dove è nato il Re di tutte le genti. Con umiltà e cuore puro.

«Vi auguro un anno pieno di grazia, perdono, serenità e misericordia» è l’augurio del Santo Padre a tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: