Home Sport Palestrina si conferma prima della classe

Palestrina si conferma prima della classe

221

La capolista Palestrina si conferma prima della classe espugnando il PalaFiori di Terlizzi battendo 83-75 la Tecnoswitch. Gara altamente intensa che ha visto i ruvesi provare a restare agganciata a più riprese alla capolista capace di essere cinica nei momenti che contano. Una Palestrina incerottata gestisce la situazione con grande lucidità ed esperienza, Ruvo torna sul -3, attacca con Ochoa per il -1 a 2” dalla fine, ma le imprecisioni ruvesi e la precisione di Rossi e Rischia archiviano i giochi.

Tecnoswitch – Palestrina 75-83
Ruvo: Ochoa 15, Bonfiglio 8, Laquintana 23, Poli, Bini 14, Bertocco 2, Dell’Uomo 3, Stepanovic, De Leone 10, Stimolo n.e., Razic n.e.. Coach Patella
Palestrina: Moretti n.e., Rischia 9, Rossi 33, Mastroianni 10, Bartolozzi, Mennella 9, Egwoh, Cecconi n.e., Barsanti n.e., Cacace, Agbogan 6, Thiam 16. Coach Ponticiello
Parziali: 17-15, 35-45, 52-61
Usciti per 5 falli: Bertocco e Bonfiglio (R), Cacace e Thiam (P).
Arbitri: Sconfienza di Costigliole d’Asti e Barra di Torino

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome