Home Cronaca ORDIGNO NELLA NOTTE, L’ENNESIMO ATTO CRIMINALE AI DANNI DEI CARABINIERI DI ANDRIA

ORDIGNO NELLA NOTTE, L’ENNESIMO ATTO CRIMINALE AI DANNI DEI CARABINIERI DI ANDRIA

901

L’episodio di questa notte è il primo di una serie di atti criminali ai danni di un esponente dei Carabinieri di Andria: simile l’episodio verificatosi nella notte tra il 2 e il 3 dicembre 2018 in via Emanuele Loi a Corato, ai danni di una Nissan Micra di proprietà di un carabiniere in servizio ad Andria.

Inoltre, nei primi giorni di novembre 2018, fu incendiata una villa di campagna fra Andria e Corato. Terribile la minaccia di morte scritta sui muri dell’abitazione in quella circostanza: “Ti devo ammazzare”. Il proprietario dell’alloggio è anch’esso un Carabiniere in servizio ad Andria.

Nella stessa via, nella notte tra il 17 e il 18 dicembre 2017 fu esploso un petardo contro il portone in vetro del civico 37. Danneggiate due automobili parcheggiate nelle vicinanze, una delle quali appartenente al carabiniere in servizio ad Andria.

 

 

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome