Home Cronaca OPERAZIONE DEI CARABINIERI DI RUVO, FERMATA PERSONA ARMATA

OPERAZIONE DEI CARABINIERI DI RUVO, FERMATA PERSONA ARMATA

1108

Il Questore di Bari ha disposto il provvedimento di sospensione per la durata 15 giorni della licenza alla titolare di un locale di Bisceglie (Bt), la ‘Baia delle Sirene’.


Alle 4 del mattino di domenica 9 agosto, nei pressi del locale, i militari di Ruvo di Puglia bloccavano una persona con precedenti di polizia che, dopo aver preso parte a una rissa all’interno del locale, raggiungeva la scogliera adiacente ed esplodeva colpi d’arma da fuoco in aria, gettando poi la pistola in acqua; l’arma, una pistola modificata semiautomatica mod.85 cal.8 MM, marca k Italy, senza matricola, con caricatore inserito ma senza munizioni, veniva successivamente trovata dal personale subacqueo dei Vigili del Fuoco di Bari a circa 10 metri dalla riva.

L’autore del reato, tratto in arresto per detenzione e porto di arma clandestina in luogo pubblico, rissa e false dichiarazioni sull’identità o qualità personali proprie o altrui, veniva condotto nel carcere di Trani;

Dal momento che non era la prima volta che succedevano episodi del genere in quel locale, che poi avevano conseguenze anche al di fuori, diventando un pericolo per l’intera comunità, è scattato il provvedimento.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome