OCCHI PUNTATI AL CIELO PER LA “LUNA PIENA DEL RACCOLTO”

Chi è superstizioso avrà già fatto tutti gli scongiuri del caso per affrontare la giornata di questo venerdì 13 settembre, ma non è ancora finita: questa sera, a partire dalle ore 19:50 fino all’alba del 14 settembre, lasciamoci ammaliare e trasportare dalla bellezza della “Luna Piena del Raccolto”.

Viene denominata così perché si tratta della luna piena più vicina all’equinozio d’autunno e che, secondo le tante leggende, per via della sua luminosità permetteva ai contadini di lavorare nei campi anche in piena notte.

Per riscoprire le tante leggende che accerchiano questa misteriosa e stravagante luna piena bisogna tornare indietro negli anni all’epoca degli Algoncini, tribù di nativi americani, che era solita denominare le diverse lune piene dell’anno in base al calendario delle attività in cui le varie tribù venivano coinvolte.

Così, il mese di settembre coincideva con la raccolta del mais e per questo motivo veniva chiamata anche “Luna Piena del Mais”.

Per poter rivivere questa strano venerdì 13 settembre accompagnato dalla “Luna Piena del raccolto” dovremo aspettare il 2049.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: