Home Palazzo Avitaja NUOVO ANNO SCOLASTICO, IL SALUTO DEL SINDACO E DELL’ASSESSORE

NUOVO ANNO SCOLASTICO, IL SALUTO DEL SINDACO E DELL’ASSESSORE

1035

E’ giunta in redazione nota di Palazzo Avitaja sull’inizio dell’anno scolastico.
Questa mattina, in occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico, il sindaco Vito Ottombrini e l’assessora all’istruzione Elisabetta Altamura, hanno diffuso il seguente messaggio di auguri:
Cari ragazzi, cari genitori, cari insegnanti, cari lavoratori della scuola, cari concittadini ruvesi, dunque anche quest’anno si comincia.
Inizia per tutti noi un periodo importante: nove mesi di vita, una lunga stagione di lavoro insieme in questa fabbrica di cittadinanza e di società che è la scuola, in ogni suo grado.  
Iniziamo insieme il percorso di un piccolo cambiamento: ogni anno scolastico infatti, produce frutti per la comunità intera, a giugno il paese potrà contare su giovani cittadini più informati e consapevoli. Nuove energie e nuove curiosità arriveranno a disposizione della collettività, nuove risorse morali e intellettuali, nuove voci e nuove idee entreranno a far parte dei dibattiti cittadini.
 Noi consideriamo la scuola un’importante occasione per apprendere le regole della democrazia e per contribuire, con le altre istituzioni, alla creazione di una “società aperta” in cui le persone sono in grado di comprendere i problemi e di decidere responsabilmente sulle soluzioni.
 Questa Amministrazione è stata, sin dal suo insediamento, accanto alla comunità scolastica ruvese, sostenendone gli sforzi, incoraggiandone l’impegno, intervenendo per migliorare le condizioni degli edifici scolastici.
Abbiamo cercato, grazie al tavolo permanente di concertazione tra Scuola e Comune, di mantenere sempre vivo e attivo il dialogo con i dirigenti e con le famiglie, di raccogliere proposte e realizzare progetti.
Anche per quest’anno continueremo con questa condotta, convinti come siamo, che nella scuola nasce e si concretizza il futuro di un paese, e che sia in parte anche nostra responsabilità fare in modo che questo futuro sia positivo e sano.
Ogni anno scolastico che parte è per noi una emozione che si rinnova sempre con maggiore intensità. Il nostro pensiero va alle ansie degli studenti, alle preoccupazioni dei genitori, alla dedizione di insegnanti, dirigenti e lavoratori. Una comunità nella comunità, che varcando la porta d’ingresso di un’aula parte per la sua piccola grande esperienza formativa. E allora a tutti in bocca al lupo e buon lavoro di vero cuore.
 Vito Ottombrini ed Elisabetta Altamura

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome