NUOVA VITA PER LA “CASA DEI FANTASMI”. ALLE SPALLE UN DECENNIO DI DICERIE

Per anni si è romanzato su una palazzina rinominata “casa dei fantasmi”. Rumori strani, ombre, luci, con esseri non ben definiti che nell’immaginario collettivo hanno abitato le stanze di quella palazzina.

Siamo a Ruvo di Puglia, al civico 10/A di viale Madonna delle Grazie. Una leggenda che si è alimentata nel tempo e che ha portato a un abbandono totale di quella palazzina. Senza che nessuno sfatasse queste vocerie, perchè, forse, andava bene così. Cancello bloccato, suppellettili mancanti, vetri rotti, cornicioni sfaldati, un’abitazione senza anima. Il finale di questo romanzo è andato in scena sui social e i ruvesi lo hanno immaginato con una mummia emersa dopo le operazioni di demolizione della palazzina.

Niente di vero, ovviamente, solo un modo come un altro per immaginarsi la realtà in maniera differente.

Il palazzo era stato ereditato dalla dr.ssa Carlucci di Casamassima, recentemente acquistato da una famiglia ruvese la quale ha permutato il tutto con l’impresa “Di Leo” di Bisceglie. La casa è in fase di demolizione: nascerà una palazzina nuova con conseguente vendita di appartamenti.
 La storia dei fantasmi – ci racconta Vincenzo Minafra – è venuta fuori perché essendo abbandonata negli anni, la palazzina è stata cannibalizzata di tutte le sue suppellettili, pertanto i vicini sentendo rumori hanno immaginato la presenza di strani elementi all’interno. Spesso, in occasione delle fiere, alcuni venditori alloggiavano abusivamente all’interno“.
Il dato più incredibile di questa vicenda e che diversi imprenditori ruvesi hanno disdegnato l’affare per via di queste voci, immaginando destino segnato per quella palazzina senz’anima.
Anche oggi si continuerà a demolire per cercare ulteriori dettagli sulla vita della mummia!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: