MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE IN PINACOTECA PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO “UN POPOLO DI UOMINI IN VIAGGIO”

Mercoledì 11 Settembre alle 20.00 presso il chiostro dell’ex Convento dei Domenicani (o nella sala eventi della Pinacoteca in caso di maltempo) in viale Madonna Delle Grazie n.2 a Ruvo di Puglia, “Immaginari, scene d’estate” la rassegna culturale estiva curata dall’Assessorato alla cultura del Comune propone la proiezione del documentario “Un popolo di uomini in viaggio” di Dario Iurilli.

Durata 50 minuti. Ingresso libero.

Il documentario rappresenta la seconda parte del progetto Corpi Migranti: i racconti degli amori, degli affetti, delle storie e dei sogni dei protagonisti, le gambe per camminare, gli occhi per guardare lontano e i desideri per immaginare una vita diversa a ogni latitudine, perché i confini sono un’invenzione, una convenzione e non appartengono alla terra né agli umani.

Alla presenza del regista Dario Iurilli e della ideatrice del progetto Clarissa Veronico, le parole e gli sguardi di chi ha viaggiato per terra e per mare inseguendo il futuro. “Corpi Migranti, un popolo di uomini in viaggio” è una produzione Punti Cospicui e Dimmi Cosa Vedi LAB con il sostegno della Regione Puglia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: