Home Cronaca MAROZZI IN FIAMME ALL’ALTEZZA DI ROMA. LA TESTIMONIANZA DEI RUVESI A BORDO

MAROZZI IN FIAMME ALL’ALTEZZA DI ROMA. LA TESTIMONIANZA DEI RUVESI A BORDO

2993

“Tantissima paura, ma per fortuna stiamo bene”. Lo ha affermato Giuseppe Lospoto, uno dei passeggeri che mercoledì 14 agosto era a bordo del pullman della “Marozzi” diretto a Roma.

A mezz’ora dall’arrivo nella capitale, l’autobus ha preso fuoco per cause ancora da accertare nelle prime luci dell’alba, sull’A1 Milano-Napoli

Tutti coloro che erano a bordo sono riusciti immediatamente a scendere dal mezzo, fortunatamente, senza riportare danni fisici.

Pronto l’intervento dei Vigili del Fuoco per domare le fiamme divampate. Il pullman era partito da Ruvo alle 00.55.

“Un altro autobus – spiega Giuseppe – ci ha riaccompagnato a Roma. Tutti i nostri bagagli sono andati distrutti. Il mio Ferragosto è terminato, sono costretto a tornare a Ruvo”.

Sul pullman anche moglie e figlio del campione paralimpico Luca Mazzone che ha così commentato: “Impensabile che un’azienda come la Marozzi non faccia manutenzione e gli autisti non si fermano ai segnali di allarme del veicolo. Bene come è andata per i passeggeri, tra cui mia moglie e mio figlio, tanto spavento e bagagli andati a fuoco”.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome