M5S Ruvo: “Facciamo che non sia il centrodestra a gestire i fondi del PNRR”

Stasera abbiamo assistito a ciò che da tempo si prospettava: tre candidati alla carica di sindaco hanno reso esplicito il loro apparentemento con il centrodestra, mostrandosi uniti tutti sullo stesso palco.

Nonostante le posizioni ideologiche espresse in campagna elettorale, al secondo turno hanno preferito sostenere la loro stessa antitesi pur di contrastare il sindaco uscente.

Da ciò traspare l’inesistente considerazione degli elettori e soprattutto l’ambiguità di forze politiche come Europa Verde, apertamente schierata a sinistra e che ora dovrà discutere con un partito come la Lega impaziente di investire nel nucleare in Italia.

Nutriamo seri dubbi sulla capacità e la reale possibilità che riusciranno a spostare voti come fossero pacchi postali.

Una cosa è certa: dobbiamo fare in modo che non sia il centrodestra, che nulla ha a che fare con la transizione ecologica e con il progresso, a gestire i fondi del PNRR.

Non vanifichiamo l’impegno del Presidente Giuseppe Conte in Europa.
Il 17 e 18 ottobre, al “referendum” (BALLOTTAGGIO) votiamo Ninni Chieco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: