Home Sport L’USD RUVESE: “CHIEDIAMO AIUTO ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E AGLI IMPRENDITORI LOCALI”

L’USD RUVESE: “CHIEDIAMO AIUTO ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE E AGLI IMPRENDITORI LOCALI”

466

Nonostante il periodo che sta attraversando l’economia a causa del Covid-19 Biagio Fracchiolla e Paolo Columella hanno deciso con grande spirito di sacrificio e abnegazione di continuare il progetto Prima Squadra. Non solo, la stessa ha presentato domanda di ripescaggio al Campionato di Prima Categoria con la possibilità di riportare il calcio rubastino a quei livelli da cui manca ormai da troppi anni.


Inoltre volendo dar seguito al progetto quest’anno per la prima volta verrà anche formata la squadra Under 19. Per quanto riguarda la Scuola Calcio è stata avviata per la prossima stagione sportiva una collaborazione con la società Virtus Corato che si occuperà per conto della Ruvese di organizzare i corsi per bambini/e dai 5 ai 12 anni sul territorio di Ruvo di Puglia.

In questi mesi la Ruvese ha provveduto a proprie spese alla ristrutturazione del Campo Comunale in particolare con un nuovo impianto di illuminazione led, spogliatoi e reti para palloni. Il Campo Comunale di Ruvo a detta di tutti è adesso un piccolo gioiello pronto per essere messo al servizio della comunità.

Per poter affrontare la stagione sportiva al meglio chiediamo in primis all’amministrazione comunale un aiuto concreto, lo stesso aiuto che chiediamo all’imprenditoria locale e a chiunque voglia dare una mano. Le porte della Ruvese sono aperte a tutti.

Per quanto riguarda l’aspetto tecnico il progetto ripartirà da Mister Giangaspero Damiano con il quale è bastata una stretta di mano con Paolo Columella e Biagio Fracchiolla per far ritornare quello che è stato un vero e proprio manager all’inglese per la società nerazzurra. Inoltre nelle prossime ore annunceremo tutti quelli che saranno i componenti dentro e fuori dal campo per la stagione 2020/2021.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome