Home Palazzo Avitaja L’UOMO ERA GIA’ IN QUARANTENA: SINTOMI AL DODICESIMO GIORNO

L’UOMO ERA GIA’ IN QUARANTENA: SINTOMI AL DODICESIMO GIORNO

1707

Primo caso a Ruvo di Puglia di positività al Covid-19. Si tratta di un uomo di 85 anni già in quarantena domiciliata. Dopo una permanenza dal 23 al 26 febbraio a Milano è rientrato in un momento in cui non c’erano ancora prescrizioni, accompagnato dalla figlia.

La figliola ha cominciato ad avvertire i primi sintomi influenzali e prudenzialmente entrambi sono stati messi in isolamento dal medico curante. La situazione è stata superata dalla donna, mentre al papà sono comparsi i sintomi al dodicesimo giorno di isolamento ma è riuscita a superarli. Attualmente ricoverato, ha ricevuto l’esito positivo del tampone.

“La situazione è ben delimitata, l’uomo è ricoverato in ospedale”, ha dichiarato il sindaco Chieco in un post pubblicato su facebook.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome