L’ufficio elettorale spiega e afferma: “Rituale sterile dell’opposizione”

Nota dell’ufficio elettorale del Comune di Ruvo di Puglia.

 L’Ufficio Elettorale replica alle forze di opposizione in merito all’errore contenuto sui manifesti che divulgavano l’attuale allocazione dei plessi elettorali.

 Nei fatti:

Preso atto dell’errore di pura natura tipografica circa la data delle consultazioni referendarie;
Considerato, altresì, che già dalla prime ore della mattinata odierna si è prontamente provveduto a rettificare l’inconveniente, ed appare oltremodo offensivo ed esagerato il termine “sciatteria” utilizzato nei confronti di uno staff che si è sempre contraddistinto per la professionalità e la precisione a livello locale e provinciale, facendo dell’Ufficio Elettorale del Comune di Ruvo di Puglia un riferimento d’eccellenza per i Comuni dell’Area Metropolitana di Bari e della stessa Prefettura;

 E’ spiacevolmente costretto a constatare che questi attuali sistemi di “denuncia” sono ormai diventati un rituale, stucchevole e sterile modo di “opposizione” , tendente ad infangare, per riflesso e ridondanza, la figura professionale e la moralità di soggetti estranei all’agone politico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: