Home Cultura “LUCI E SUONI D’ARTISTA”, DA PETRIANO A RUVO PER “GENIUS LUCI”

“LUCI E SUONI D’ARTISTA”, DA PETRIANO A RUVO PER “GENIUS LUCI”

808

La magia dei colori, le macchine inutili di Munari e le tecnologie interattive di Piazza Matteotti, le luci e gli scintillii del centro storico continuano ad attirare a Ruvo di Puglia un gran numero di turisti.

Grande ammirazione per “Genius Luci”, rientrante nel progetto “Luci e suoni d’artista”, giunto ormai alla sua quarta edizione e dedicato quest’anno al genio di Leonardo e al grande designer italiano Bruno Munari.

Non solo visitatori provenienti da paesi limitrofi, ma anche turisti giunti da molto lontano per ammirare le nostre luminarie, elette  da Fanpage.it tra le dodici più belle al mondo.

Nella giornata di ieri, un gruppo di 50 persone, provenienti da una parrocchia della diocesi di Urbino, è giunta nella nostra Ruvo per ammirare il progetto “Genius Luci”, tra passeggiate nel centro storico e fotografie di gruppo scattate nei pressi della Cattedrale, tra gli oggetti fantastici di Piazza Matteotti, nei pressi del presepe di Piazza Dante e sui cavallucci delle giostre installate in Piazzetta Le Monache.

Ai visitatori, guidati da Don Felice, parroco nella città marchigiana e originario di Ruvo, è stato illustrato il progetto di arte pubblica partecipata che, ormai da quattro anni, caratterizza il periodo natalizio del nostro paese.

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome