LE ASSENZE PESANO, PRIMO KO PER LA TECNOSWITCH

Arriva a Sant’Antimo la prima sconfitta in campionato della Tecnoswitch Ruvo. Capolista sconfitta dalla sua bestia nera, quella Geko che le aveva sbarrato la strada in Supercoppa. In quella circostanza, pesò anche l’assenza di Deri. Nell’impianto sportivo campano, la Tecnoswitch si è presentata senza Ghersetti, uno dei giocatori più importanti dello scacchiere biancoazzurro. Coperta corta nel reparto “piccoli”, ancor di più sotto le plance.
La Tecnoswitch ha stretto i denti e si è portata anche sul +7, massimo vantaggio di serata. Dall’altra parte un avversario in splendida forma che ha conquistato dieci rimbalzi in più rispetto ai ruvesi e trovato più fluidità. È stato il terzo il quarto decisivo. Ruvo costretta a snaturare il suo gioco viste le assenze e i falli sul gruppone dei ruvesi. Ultimo quarto con la Tecnoswitch costretta a dosare le forze in vista della sfida di domenica prossima contro i Lions Bisceglie, secondi in classifica.
La Tecnoswitch perde l‘imbattibilità in campionato ma rimane in testa alla classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: