L’ASSOCIAZIONE RUVO 2.0 PRESENTA “VOCE AL SILENZIO”

‘’Voce al silenzio’’ è il titolo della serata che si terrà Venerdì 10 Dicembre presso il salone della Parrocchia Santa Famiglia, a cura dell’Associazione Ruvo 2.0 – Ing. Salvatore Barile, per richiamare l’attenzione su un tema, quello della violenza sulle donne, che non può essere relegato ad un solo giorno di denuncia.
Un fil rouge artistico che parte dalla voce di Rebecca Nastro dell’Associazione Gens Nova, testimone di esperienze di dolore, per giungere all’intervento dell’Avv. Annalisa Lobascio che si soffermerà sulle varie forme di violenza, spesso molto più subdole, che occorre imparare a riconoscere.
Squarciare il velo del silenzio, della rassegnazione, della sofferenza è il messaggio che Clitorosso intende comunicare con la sua opera d’arte ‘’Silent’’ sui versi poetici di Cosima Abbinante e l’accompagnamento musicale di Vincenzo Anselmi. Saranno le Lady Style, della A.S.D Hollywood Dance di Nino e Simona, a toccare le corde emotive più profonde attraverso il linguaggio della danza.
Michele Pinto proporrà il tema con un taglio innovativo, proprio del genere fantascientifico, attraverso la proiezione della pluripremiata webserie ‘’Bishonnen’’, dalla struttura narrativa poco didascalica a numerosi livelli di interpretazione, affidando agli spettatori il compito di ricostruire una storia incentrata proprio sul tema del femminicidio.
A far da cornice, l’esposizione scultorea di Fidelia Catalano ‘’Assenza’’, un sentimento fragile dell’essere che provoca la mancanza di comunicazione con gli altri, e la mostra fotografica ‘’Costretta ad indossare le spine’’ dell’Associazione culturale fotografica Màdo.
‘’Perchè le donne sanno lottare, e sanno vincere. La strada è lunga, ma a fianco a loro rimarranno solo coloro che ne sapranno apprezzare la grandezza, la diversità e la fierezza. Rimarranno gli uomini che sapranno camminare con loro, fianco a fianco, mano nella mano, guardando verso un obiettivo comune, riuscendo ad apprezzare, di una rosa, la sua vellutata bellezza e le sue necessarie spine.’’ (Grazia Ippedico)

Un invito di riflessione rivolto alla cittadinanza.

Modera la serata Alessia Di Terlizzi. Saluti del Ing. Michele Barile, presidente dell’associazione culturale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: