Home Cultura L'ASSOCIAZIONE CULTURALE "TRA IL DIRE E IL FARE" IN TOURNÈE CON I...

L'ASSOCIAZIONE CULTURALE "TRA IL DIRE E IL FARE" IN TOURNÈE CON I SUOI SPETTACOLI DI REPERTORIO

1907

L’Ass. Cult. Tra il dire e il fare/Compagnia La Luna nel letto, in tournèe con i suoi spettacoli di repertorio, ha presentato al Festival “Teatro tra le generazioni” di Castelfiorentino due dei suoi nuovi lavori: “SeMino”, primo studio del suo ultimo spettacolo pensato per i piccolissimi; e, in anteprima,  “I guai di Pulcinella”, spettacolo prodotto sempre dalla compagnia ruvese di e con l’attore napoletano Marco Manchisi.
I due lavori, che sono stati accolti con molto interesse ed entusiasmo da pubblico, operatori e critici della manifestazione toscana, vanno ad aggiungersi agli spettacoli che La Luna nel letto porta in giro per l’Italia e all’estero: si pensi a “La bella addormentata” che da 15 anni calca i palcoscenici di tutta Italia o a “Cenerentola Across the universe”, spettacolo per ragazzi che, dopo una lunga tournèe in giro per i teatri italiani da Dicembre 2014 ad Aprile 2015, il prossimo 5 Maggio sarà al Teatro di Locarno, in Svizzera.
Ma l’attività della Compagnia non finisce qui: ancora una nuova produzione, questa volta di teatro-danza, con la regia di Michelangelo Campanale, sarà presentata al pubblico prossimamente. Si tratta di “Cinema paradiso”, un lavoro che vede in scena due danzatrici e un attore.
E, da Aprile, si entra nel cuore del grande progetto “L’Abito Nuovo”. La Compagnia, che ha avuto i diritti da Luca De Filippo per portare a teatro “L’Abito Nuovo”, opera in tre atti scritta da E. De Filippo e L. Pirandello, comincerà presto le prove di questo nuovo lavoro presso il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia, che vede in scena un cast formato da 10 attori tra cui lo stesso Marco Manchisi guidati dal repertorio, ha presentato al Festival “Teatro tra le generazioni” di Castelfiorentino due dei suoi nuovi lavori: “SeMino”, primo studio del suo ultimo spettacolo pensato per i piccolissimi; e, in anteprima,  “I guai di Pulcinella”, spettacolo prodotto sempre dalla compagnia ruvese di e con l’attore napoletano Marco Manchisi.
I due lavori, che sono stati accolti con molto interesse ed entusiasmo da pubblico, operatori e critici della manifestazione toscana, vanno ad aggiungersi agli spettacoli che La Luna nel letto porta in giro per l’Italia e all’estero: si pensi a “La bella addormentata” che da 15 anni calca i palcoscenici di tutta Italia o a “Cenerentola Across the universe”, spettacolo per ragazzi che, dopo una lunga tournèe in giro per i teatri italiani da Dicembre 2014 ad Aprile 2015, il prossimo 5 Maggio sarà al Teatro di Locarno, in Svizzera.
Ma l’attività della Compagnia non finisce qui: ancora una nuova produzione, questa volta di teatro-danza, con la regia di Michelangelo Campanale, sarà presentata al pubblico prossimamente. Si tratta di “Cinema paradiso”, un lavoro che vede in scena due danzatrici e un attore.
E, da Aprile, si entra nel cuore del grande progetto “L’Abito Nuovo”. La Compagnia, che ha avuto i diritti da Luca De Filippo per portare a teatro “L’Abito Nuovo”, opera in tre atti scritta da E. De Filippo e L. Pirandello, comincerà presto le prove di questo nuovo lavoro presso il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia, che vede in scena un cast formato da 10 attori tra cui lo stesso Marco Manchisi guidati dal nostro regista Michelangelo Campanale. Una avventura straordinaria e una grossa sfida che richiederà il sostegno, l’attenzione e la cura di tutta la comunità che conosce e segue il lavoro de La Luna nel letto ormai da tanto tempo.
In contemporanea a tutto questo, continua il lavoro al Teatro Comunale di Ruvo di Puglia. Ad oggi l’Ass. Cult. Tra il dire e il fare, che gestisce questo spazio dal 2008, sta partecipando a bandi e cercando finanziamenti al solo scopo di tenere aperto questo spazio e poter continuare ad offrire alla comunità spazi e occasioni per riunirsi, incontrarsi intorno a progetti culturali e formativi sempre nuovi e stimolanti. Tante le attività che saranno realizzate fino alla fine dell’anno e tanti gli appuntamenti di teatro, musica e danza. A presto tutti i dettagli.

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome