L'ALBUM DEI RICORDI DEL 2016 – MARZO – RUVO DI PUGLIA RIABBRACCIA PIAZZA CAVALLOTTI E PIAZZA MATTEOTTI

La città di Ruvo di Puglia vive, come al solito, con grande intensità i riti della Settimana Santa.

Si comincia con il corteo processionale della Desolata. Dalle ore 16.00 di sabato 18 marzo la pioggia fa nuovamente capolino sulla città di Ruvo di Puglia. Il priore della Confraternita Purificazione Addolorata, Antonio De Venuto, viste le previsioni metereologiche che non prevedevano nulla di buono, decide di rimandare il corteo processionale al giorno successivo.

Nella domenica delle Palme, ruvesi in festa!

“Ho firmato in calce una pagina della storia ruvese!” così un emozionato Vito Ottombrini, sindaco di Ruvo di Puglia, introduce la riconsegna di Piazza Matteotti e Piazza Felice Cavallotti.

Le due piazze vengono consegnate domenica 20 marzo 2016 ai cittadini ruvesi con una cerimonia religiosa alle 9.30 durante la quale i due siti sono stati benedetti, a seguire una cerimonia civile.

Il sindaco ha ringraziato tutti coloro che hanno partecipato attivamente alla realizzazione di un progetto sul quale non sono mancati i pronostici infausti di chi non ha mai accettato il progetto.

Erano presenti anche la vicesindaca con delega ai lavori pubblici, l’assessore Caterina Montaruli; l’architetto Maria Antonietta Curci che ha diretto i lavori; l’imprenditore Orazio Saulle della Saulle Impianti srl, Giuseppe e Vincenzo Scardigno della Tecnocostruzioni, Salvatore Tumolo di E.S.I. che ha eseguito i lavori.

2830 giornate lavorative, con turni anche di 14 ore, per la riqualificazione di 7000 mq di Ruvo di Puglia, per la valorizzazione del centro storico della città del Talos che migliorerà la vita dei cittadini ruvesi. Area pedonale con sedute che saranno a breve installate, area wi-fi, centro pulsante di socializzazione e degli eventi politici, culturali e sportivi e – nota storica – un beverino nello stesso punto in cui fu installata la prima fontana ruvese dell’Acquedotto Pugliese: ecco le due “nuove” piazze.

Presso la Comunità C.A.S.A., tra le prime uscite ufficiali di mons. Cornacchia, vi è l’appuntamento con la Via Crucis. Un momento significativo nel quale i ragazzi della C.A.S.A. “Don Tonino Bello” portano il peso della croce.

La pioggia accompagna i riti della Settimana Santa. La notte più attesa dai ruvesi riservata al corteo processionale de “Gli Otto Santi” è rinviata a causa della pioggia. In tanti tornano a casa delusi per il non aver vissuto un rito molto atteso. La processione prende il via alle ore 18.00 di giovedì 24 marzo con la consueta diretta streaming su ruvesi.it.

Il 25 marzo spazio al corteo processionale de “I Misteri”, mentre la pioggia crea problemi alla processione de “La Pietà” che trova rifugio in un portone di Corso Piave.

Il liceo scientifico e linguistico “O. Tedone” trionfa alle gare interprovinciali delle olimpiadi della matematica.

Paolo Pinto – Silia Eden

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: