Home Sport LA TALOS BASKET RUVO RITORNA A CASA

LA TALOS BASKET RUVO RITORNA A CASA

334

Dopo mesi di attesa, martedì 15 settembre la Tecnoswitch Talos Basket Ruvo è tornata nel tempio cestistico ruvese.


Il Palazzetto di viale Cristoforo Colombo ha riaperto le porte alle società sportive dopo mesi di lavori tesi a migliorare l’efficientamento energetico della struttura per ottenere l’agibilità adeguata. I biancoazzurri della Tecnoswitch dopo quel fatidico 23 maggio 2019 sono tornati all’interno del palasport.

Una presentazione ai tempi del Covid-19 con gli spalti vuoti ma con tanta voglia di ricominciare a calcare il parquet dopo mesi di distanza dal campo da gioco.
Presenti il Sindaco, l’assessora Monica Filograno, gli sponsor, e l’intero assetto societario.
Finalmente è fatta! – ha dichiarato il Primo Cittadino – Dopo il parere favorevole di lunedì mattina da parte della Commissione Comunale di Vigilanza al rilascio dell’autorizzazione all’agibilità, possiamo annunciare con grande soddisfazione che riapriamo il nostro Palazzetto dello Sport in viale Cristoforo Colombo.
E’ stato un investimento economico importante per la nostra Amministrazione: 600mila euro ottenuti con un mutuo a tasso zero dall’Istituto del Credito Sportivo per portare a compimento l’adeguamento degli impianti tecnologici della struttura secondo la normativa e la realizzazione ex novo dell’impianto di condizionamento d’aria caldo e freddo.
Tutto questo ci consente di avere ora una struttura perfettamente agibile, a norma, accogliente e inclusiva. Abbiamo infatti individuato un’area protetta a bordo campo per persone con disabilità, che potranno partecipare con i loro accompagnatori alle manifestazioni sportive, e migliorato i servizi igienici non solo per il pubblico, ma anche per atleti e arbitri con disabilità.
Spogliatoi, bagni, sedute: tutto da oggi appare sotto una luce migliore“.

 

 

Lascia una risposta:

Per favore inserisci il tuo commento!
Il tuo nome